Libri su Freddie Mercury. Freddie Mercury è stato un cantautore, polistrumentista, compositore britannico, che ha rivoluzionato il panorama della musica internazionale.

E' diventato un punto di riferimento, grazie alla sua voce, particolare e potente, e alla sua innata forza emotiva e comunicativa che si avverte in ogni sua canzone.

Sulla sua biografia, sulla sua vita non sempre facile, costellata da eccessi e aneddoti, e soprattutto sulla sua musica e sulle canzoni con i Queen, sono stati scritti numerosi libri.

Noi abbiamo fatto una selezione, tra quelli più belli.

Libri su Freddie Mercury

1) Mi chiamo Freddie Mercury (Italiano) di Daniele Sacchetto

Descrizione del libro: Ero seduto da solo in un angolo del bar, tenevo tra le mani il mio viso, attorno a me, ragazzi e ragazze si divertivano tra loro. Da diverso tempo, me ne andavo in giro ripetendo a chiunque quella frase: "Diventerò una star". Quel tempo lo ricordo bene, quel giorno pure, un giorno degli anni Settanta. un amico mi raggiunse al tavolo e vedendo il mio malumore cercò di capire: "Che ti succede Freddie?". Alzai il capo quel tanto che basta e sconsolato, risposi: "Non diventerò mai una star". E' successo tutto in un attimo, è stato così veloce che il mio amico non ha avuto nemmeno il tempo di sedersi. Ho picchiato i pugni sul tavolo, mi sono alzato e ad alta voce ho detto: "Non diventerò una Star, diventerò una leggenda".

Puoi acquistarlo qui:

2) Freddie Mercury: Una Vita, Nelle Sue Parole di Freddie Mercury & Greg Brooks

Descrizione del libro: "Freddie Mercury: Una vita nelle sue parole" è quanto di più vicino ci possa essere ad un’autobiografia di Freddie Mercury. Una commovente, spiritosa, spesso irriverente raccolta di citazioni dello stesso Freddie, che ripercorre una vita straordinaria, meticolosamente curata dagli archivisti di lunga data dei Queen. Una lettura essenziale non solo per i fan dei Queen, ma per chiunque sia interessato a saperne di più su uno degli artisti più affascinanti e duraturi della musica. Freddie raramente parlava di se stesso con gli altri, pertanto le rare interviste che ha accettato di fare – accuratamente selezionate per questo libro, alcune delle quali inedite – forniscono la visione intrigante di un uomo che esternamente trasudava fiducia e arroganza, ma che a dispetto dell’immagine pubblica trascorreva lunghi periodi da solo alla ricerca della felicità. La verità è che Freddie era terribilmente timido e a disagio in compagnia di chiunque potesse intromettersi nella sua famosa "famiglia reale" composta da amici intimi e ospiti invitati. Il libro ripercorre le origini e la storia di Freddie, con in mezzo svariati argomenti, e naturalmente copre l'affascinante viaggio dei Queen, il tutto dal suo unico punto di vista, Spinti dal loro ambizioso e schietto frontman, quasi incontrollabile, i Queen sono riusciti a diventare una delle più grandi band del pianeta. La storia descrive come in diverse occasioni il gruppo sia stato sull’orlo dello scioglimento ma la comune passione di superare ogni confine musicali li ha tenuti insieme. La storia personale di Freddie racconta il perseguimento di un sogno, il raggiungimento della ricchezza e della fama, il guardarsi indietro senza avere rimpianti, le riflessioni sulla vecchiaia e il tempo che passa, la sua eredità e la morte. Un uomo determinato ad avere successo fino al punto di voler essere "frivolo e assurdo" per conquistare il pubblico. Ma mentre sfogliamo le pagine, vediamo un Freddie Mercury che cambia gradualmente le priorità della sua vita trasformandola in una più tranquilla e necessariamente mutata dalla nube del virus HIV/AIDS che comincia ad offuscare la comunità gay.Per un uomo che raramente parlava di sé, in “Una Vita, Nelle Sue Parole” Freddie dice tutto: “Ci sono momenti in cui mi sveglio e penso: Mio Dio! Come vorrei non essere Freddie Mercury oggi”In 20 capitoli, quasi 200 pagine e circa73.000 parole - e 45 anni di storia - Freddie copre diversi argomenti, e parla un po' di tutto! E lo fa, naturalmente, nel suo modo inimitabile, imprevedibile, immancabilmente spiritoso, spesso toccante, e sempre divertente. Questa edizione presenta una nuova traduzione, la più accurata fino ad oggi, con un'attenzione ai dettagli senza precedenti per offrire ai lettori la migliore comprensione possibile delle molte sfumature e sottigliezze presenti nei commenti di Freddie. La traduzione è curata da un team di professionisti esperti e amici fidati della band: Raffaella Rolla, che in precedenza ha lavorato per Queen Productions traducendo il musical "We Will Rock You" e i libri "La Red Special di Brian May" e "Queen in 3D"; Barbara Mucci, collaboratrice di lunga data con una profonda conoscenza del mondo Queen; e Chiara Tomaini, preziosa assistente responsabile della revisione finale.“Amo il fatto di rendere felici le persone, in qualsiasi modo. Se riesco a farli sentire importanti o se riesco a farli stare bene, a mettere un sorriso sulle loro facce, anche solo per mezz’ora, allora ne vale pena.”

Puoi acquistarlo qui:

3) I miei anni con Freddie Mercury di Jim Hutton

Descrizione del libro: Freddie Mercury è stato per vent'anni un protagonista assoluto della scena rock: leader dei Queen ma anche solista di successo, ha scalato le hit parade mondiali. Ma quale verità si celava dietro la scintillante facciata della fama, della ricchezza, della trasgressione? Chi era, in realtà, Freddie Mercury? Lo racconta la persona che ha diviso con lui sette lunghi anni: gli anni del trionfo e della felicità, ma anche gli anni della malattia, tenuta nascosta al mondo. Jim Hutton aveva conosciuto Freddie nel 1983, e solo dopo una serie di tempestose «false partenze» ne era diventato l'amante, all'inizio senza neppure sapere chi fosse Mercury. Per gli estranei Jim era soltanto «il giardiniere» che curava il parco della lussuosa dimora di Freddie a Kensington, ma gli amici più intimi sapevano che era «suo marito». E sapevano, soprattutto, quanto fossero forti la complicità, l'amore, la tenerezza che univa «la più strana coppia del rock». In questo libro Hutton svela il suo rapporto con Mercury, rievocandone i momenti felici e quelli drammatici, la vita pubblica e quella privata. Ciò che ne scaturisce è la visione privilegiata non solo dell'esistenza unica di una rockstar, ma anche e soprattutto il profilo dell'uomo.

Puoi acquistarlo qui:

4) Freddie Mercury. I will rock you. La biografia definitiva di Lesley-Ann Jones

Descrizione del libro: Freddie Mercury, la leggenda: il suo genio musicale, la sua voce magica e la sua incomparabile creatività continuano ad affascinare milioni di fan. In questa eccezionale biografia la giornalista musicale Lesley-Ann Jones, fin dai primi anni Ottanta a stretto contatto con i Queen e il loro entourage, scandaglia la storia del rocker, sfrondando chiacchiere e pettegolezzi per portare alla luce la personalità di un individuo timido e affascinante, deciso a sperimentare ogni eccesso - compresi quelli che gli abbrevieranno drammaticamente la vita - pur di esprimersi. Scopriamo così gli eventi fondamentali della vita di Freddie, dalla nascita a Zanzibar alla solitudine del collegio in India, dalla fuga a Londra al successo planetario della band, fino alla tragica morte per AIDS. Un racconto documentato, avvincente e ricco di aneddoti, che rivela la rigida educazione, la sessualità libera, la passione divorante per la musica, il tormento e l'euforia alla radice di canzoni rimaste nella storia, il periodo cruciale in cui una spettacolare performance al Live Aid catapultò il gruppo di nuovo al centro della scena.

Puoi acquistarlo qui:

5) Freddie Mercury. Una biografia intima di Evans Freestone & David Evans

Descrizione del libro: Questa è la storia di chi voleva vivere per sempre. Freddie Mercury scintillava per l'innato carisma, e non è stato dimenticato: oltre cento statue in tutto il mondo documentano la sua gloria. Ma questo libro racconta l'uomo, prima che l'artista, e lo fa con la voce intima di chi ha vissuto al suo fianco, giorno doppo giorno, per oltre dodici anni. Peter Freestone si è preso cura di Freddie ricoprendo i ruoli più disparati: per lui ha cucinato e ha lavato piatti, è stato maggiordomo, cameriere, valletto, segretario, amanuense, uomo delle pulizie, consulente. E baby-sitter. Lo ha visto all'opera quando la sua capacità creativa era straripante ed è stato testimone delle sue frustrazioni davanti alle avversità della vita. Gli ha fatto anche da guardia del corpo e alla fine, ovviamente, da infermiere. Immagini stampate in bianco e nero.

Puoi acquistarlo qui:

6) Freddie Mercury. The show must go on di Paolo Borgognone

Descrizione del libro: Una vita passata all'insegna del cambiamento, della continua ricerca del nuovo, dell'inaspettato, del sorprendente. Dentro e fuori di sé. È il riassunto della breve e travolgente parabola esistenziale di Farrokh Bulsara, in arte Freddie Mercury. Dall'incontro nel 1970 con un paio di musicisti a caccia di gloria - il chitarrista Brian May e il batterista Roger Taglor - nascerà un gruppo destinato a scalare le classifiche e rivoluzionare il modo di fare, vedere e sentire la musica per sempre: i Queen. Dotato di una presenza scenica unica al mondo e di una voce altrettanto singolare e in grado di realizzare un'estensione inusuale, Freddie Mercury ha dominato i palcoscenici prima del Regno Unito e poi internazionali. La sua vita sul palco e fuori è stata spezzata dall'Aids, nel novembre del 1991. La musica di Mercury e del suo gruppo non è però scomparsa con lui e ancora oggi la figura del cantante dei Queen è riconosciuta come una delle più influenti dell'intero panorama musicale.

Puoi acquistarlo qui:

7) Freddie Mercury. A kind of magic. Ritratto di una leggenda del rock di Mark Blake

Descrizione del libro: Grazie a immagini e testimonianze inedite, ritroviamo l'interprete che toccava il cuore con una voce dall'estensione di quattro ottave. L'unico rocker a collaborare con Monserrat Caballé, al suo nome sono legati dischi - "Sheer Heart Attack", "A Night at the Opera" - e pezzi - "Radio Ga Ga", "Another One Bites the Dust", "We Are the Champions" - resi leggendari dalle sue performance, spesso riprese in video clip che fu tra i primi a realizzare. Di origini indiane, cresciuto fra Zanzibar e Londra, fu la prima star vittima dell'AIDS, dopo un'esistenza irriverente passata a esibire la propria diversità.

Puoi acquistarlo qui:

8) Queen. Opera omnia. Le storie dietro le canzoni di Roberto De Ponti

Descrizione del libro: Questo libro affronta tutte le canzoni dei Queen, dagli stravaganti esordi dei primi anni ‘70 al finale di partita di “Made In Heaven”, l’album pubblicato dopo la scomparsa di Freddie Mercury, passando per i tanti brani inediti riscoperti negli ultimi anni. Tutto questo secondo il collaudato schema della collana: il massimo di informazioni su ogni singolo brano, dai primi germi di idea alla messa in nastro, dal racconto del lavoro in studio agli eventuali sviluppi sulla scena. Si parla dell'accoglienza dei fans, non si dimenticano i giudizi della stampa: ma soprattutto spiccano le parole dei diretti interessati, scelte con cura appassionata dalle migliaia di interviste rilasciate nel corso degli anni. Un mosaico che vale non solo come immenso repertorio di consultazione ma anche come importante traccia biografica.

Puoi acquistarlo qui: