Testo e Traduzione. Jerusalema è la canzone del produttore discografico sudafricano Master KG, pubblicata il 29 novembre 2019.

Ma solo quasi un anno dopo nel 2020 è diventata molto popolare. Al NRJ Music Award 2020 è stata acclamata come la miglior canzone internazionale, mentre agli MTV Africa Music Award 2021 è stata candidata come canzone dell'anno.

Jerusalema è stata in vetta alle classifiche mondiali, come Austria, Belgio, Croazia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Romania, Svezia, Svizzera e tanti altri Paesi.

La canzone possiamo ritrovarla nel secondo album di Master KG, dal titolo "Jerusalema".

Puoi acquistarlo qui:

Testo della canzone Jerusalema

Strofa:

Jerusalema ikhaya lami
Ngilondoloze
Uhambe nami
Zungangishiyi lana

Jerusalema ikhaya lami
Ngilondoloze
Uhambe nami
Zungangishiyi lana

Ndawo yami ayikho lana
Mbuso wami awukho lana
Ngilondoloze
Zuhambe nami

Ndawo yami ayikho lana
Mbuso wami awukho lana
Ngilondoloze
Zuhambe nami

Ritornello:

Ngilondoloze
Ngilondoloze
Ngilondoloze
Zungangishiyi lana

Ngilondoloze
Ngilondoloze
Ngilondoloze
Zungangishiyi lana

Strofa:

Ndawo yami ayikho lana
Mbuso wami awukho lana
Ngilondoloze
Zuhambe nami

Ndawo yami ayikho lana
Mbuso wami awukho lana
Ngilondoloze
Zuhambe nami

Strofa:

Jerusalema ikhaya lami
Ngilondoloze
Uhambe nami
Zungangishiyi lana

Jerusalema ikhaya lami
Ngilondoloze
Uhambe nami
Zungangishiyi lana

Strofa:

Ndawo yami ayikho lana
Mbuso wami awukho lana
Ngilondoloze
Zuhambe nami

Ndawo yami ayikho lana
Mbuso wami awukho lana
Ngilondoloze
Zuhambe nami

Ritornello:

Ngilondoloze
Ngilondoloze
Ngilondoloze
Zungangishiyi lana

Ngilondoloze
Ngilondoloze
Ngilondoloze
Zungangishiyi lana

Traduzione della canzone Jerusalema

Strofa:

Gerusalemme è la mia casa
Salvami
Lui è venuto con me
Non lasciarmi qui

Gerusalemme è la mia casa
Salvami
Lui è venuto con me
Non lasciarmi qui

Il mio posto non è qui
Il mio regno non è qui
Salvami
Vieni con me

Il mio posto non è qui
Il mio regno non è qui
Salvami
Vieni con me

Ritornello:

Salvami
Salvami
Salvami
Non lasciarmi qui

Salvami
Salvami
Salvami
Non lasciarmi qui

Strofa:

Il mio posto non è qui
Il mio regno non è qui
Salvami
Vieni con me

Il mio posto non è qui
Il mio regno non è qui
Salvami
Vieni con me

Strofa:

Gerusalemme è la mia casa
Salvami
Lui è venuto con me
Non lasciarmi qui

Gerusalemme è la mia casa
Salvami
Lui è venuto con me
Non lasciarmi qui

Il mio posto non è qui
Il mio regno non è qui
Salvami
Vieni con me

Il mio posto non è qui
Il mio regno non è qui
Salvami
Vieni con me

Ritornello:

Salvami
Salvami
Salvami
Non lasciarmi qui

Salvami
Salvami
Salvami
Non lasciarmi qui

Significato

La canzone vede la collaborazione della cantante sudafricana Nomcebo, e si è diffuso con l'aiuto dei Social Media, in particolare con la piattaforma Tik Tok.

Anche se è stata scritta in lingua venda, e per noi italiani è praticamente incomprensibile, ha avuto un enorme successo grazie al suo ritmo ballabile e alla sua melodia orecchiabile.

La canzone non nasce per diventare un tormentone globale, ma nasce come brano gospel.

Il testo è una preghiera a Dio, un inno di salvezza e speranza, e Gerusalemme è considerato il luogo sacro dove connettersi con il divino.

Curiosità

La canzone è diventato popolare nell'estate 2020 grazie a una challenge sul social TikTok.

Il testo e la musica sono state scritte da Khaogelo Moagi e Nomcebo Nkwanyana.

Il 19 giugno 2020 è stata pubblicata una versione remix del brano, che vede la partecipazione del cantante nigeriano Burna Boy.

La canzone possiamo ritrovarla nel secondo album di Master KG, dal titolo "Jerusalema".

Puoi acquistarlo qui: