Musica Leggerissima è una canzone dei cantautori Colapesce e DiMartino, pubblicata il 3 marzo 2021.

I cantautori hanno suonato per la prima volta la canzone al Festival di Sanremo 2021, posizionandosi al quarto posto, e vincendo il premio della Sala stampa Radio-TV-Web "Lucio Dalla".

La canzone fa parte del loro album in studio "I mortali".

Testo della Canzone Musica Leggerissima

— Musica Leggerissima, Testo Canzone

Strofa:

Se fosse un'orchestra a parlare per noi
Sarebbe più facile cantarsi un addio
Diventare adulti sarebbe un crescendo
Di violini e guai
I tamburi annunciano un temporale
Il maestro è andato via

Ritornello:

Metti un pò di musica leggera
Perché ho voglia di niente
Anzi leggerissima
Parole senza mistero
Allegre, ma non troppo
Metti un pò di musica leggera
Nel silenzio assordante
Per non cadere dentro al buco nero
Che sta ad un passo da noi, da noi
Più o meno

Strofa:

Se bastasse un concerto per far nascere un fiore
Tra i palazzi distrutti dalle bombe nemiche
Nel nome di un Dio
Che non esce fuori col temporale
Il maestro è andato via

Ritornello:

Metti un pò di musica leggera
Perché ho voglia di niente
Anzi leggerissima
Parole senza mistero
Allegre, ma non troppo
Metti un pò di musica leggera
Nel silenzio assordante
Per non cadere dentro al buco nero
Che sta ad un passo da noi, da noi

Special:

Rimane in sottofondo
Dentro ai supermercati
La cantano i soldati
I figli alcolizzati
I preti progressisti
La senti nei quartieri assolati
Che rimbomba leggera
Si annida nei pensieri, in palestra
Tiene in piedi una festa anche di merda
Ripensi alla tua vita
Alle cose che hai lasciato
Cadere nello spazio
Della tua indifferenza animale

Metti un pò di musica leggera
Metti un pò di musica leggera
Metti un pò di musica, metti un pò di musica
Metti un pò di musica leggera

Ritornello:

Metti un pò di musica leggera
Nel silenzio assordante
Per non cadere dentro al buco nero
Che sta ad un passo da noi, da noi
Più o meno

Significato

La canzone Musica Leggerissima è stata scritta da Colapesce e DiMartino, con la supervisione dei produttori Federico Nardelli e Giordano Colombo.

Scritta nel settembre del 2020, all'arrangiamento hanno partecipato Adele Nigro, in arte Any Other, per i cori, e il violinista Davide Rossi.

Si tratta di una canzone Pop, che vuole esprimere appunto leggerezza. Si intuisce la voglia di prendere la vita con più leggerezza, ciò non significa che bisogna prendere le cose con superficialità. Ma bisogna mettere le cose in ordine, e uscire dal caos, facendo chiarezza su ciò che vogliamo e non vogliamo nella nostra vita.

Avvolte per uscire da un momento di difficoltà dobbiamo guardare la nostra vita da un punto di vista diverso, che è in grado di alleggerirci, per riprendere a respirare e tornare a galla più forti di prima.

Curiosità

I cantautori hanno ammesso che il ritornello rielabora la linea melodica di In a Manner of Speaking dei Tuxedomoon, mescolando le sonorità della musica italiana degli anni 70 e 80.

Nella canzone sono state notate delle similitudini con We Are the People degli Empire of the Sun e Figlio di un re di Cesare Cremonini, ma le accuse di plagio sono state respinte poiché «il pezzo è costruito su un accordo di Re minore suonato in strumming. Ci sono centinaia di canzoni pop fatte così, che sono uscite ben prima di quella degli Empire of the Sun, i brani utilizzano un giro armonico simile su melodie diverse».In un'intervista a Rolling Stone, Colapesce e DiMartino ricordano inoltre che «il Re minore è l’accordo del sentimento popolare» e che la progressione di accordi utilizzata «è tipica della musica popolare, prendi i pezzi di Rosa Balistreri o molta musica napoletana».

Album

"I mortali" è l'album in studio dei cantautori Colapesce e DiMartino, pubblicato il 5 giugno 2020.

Tracklist dell'edizione 2021:

CD 1 Testi di Lorenzo Urciullo, Antonio DiMartino, musiche di Federico Nardelli e Giordano Colombo, eccetto dove indicato.

  1. Il prossimo semestre (musica: Mario Conte)
  2. Musica leggerissima
  3. Rosa e Olindo
  4. Luna araba (con Carmen Consoli)
  5. Cicale
  6. Parole d'acqua (musica: Frenetik & Orang3)
  7. Raramente
  8. L'ultimo giorno
  9. Noia mortale (musica: Mace)
  10. Adolescenza nera
  11. Majorana
  12. I mortali

CD 2 Testi di Lorenzo Urciullo, Antonio Dimartino, musiche di Federico Nardelli e Giordano Colombo, eccetto dove indicato.

  1. Nati per vivere / Born to live (testo: Marianne Faithfull, Ed Harcourt)
  2. Copperfield – 3:55 (testo: L. Urciullo)
  3. Non siamo gli alberi (testo: A. Dimartino)
  4. Totale
  5. I calendari (testo: L. Urciullo)
  6. L. Urciullo – Amore sociale (testo: A. Dimartino)
  7. A. Dimartino – Decadenza e panna (testo: L. Urciullo)
  8. Povera patria (con Franco Battiato) (testo: [Franco Battiato)