DELIO Lambiase

songwriter

Mi imbarazza sempre un po’ definirmi cantautore o musicista, tuttavia se proprio devo trovare una definizione, mi sento un semplice paroliere alle prese con melodie che girano in testa e si fermano solo quando vengono portate fuori. Al momento ho fatto qualche esibizione, da solo o in band, in qualche locale della provincia, poi c’è stata l’ammissione alla seconda fase del Tour Music Fest, l’esibizione in una tappa del Fiat Music davanti a Red Ronnie e la partecipazione al Broken Stone Festival in un contest di apertura al concerto di Ilaria Graziano e Francesco Forni.

La scrittura è stata la prima modalità espressiva: tre anni fa il mio primo romanzo, “Il grande salto”, poi un salto vero da una bici… e tanto tempo a disposizione per riabbracciare una vecchia chitarra acustica.

Sono arrivate, come un fiume in piena, melodie, parole, musiche… Poi ho superato la timidezza di farle ascoltare a qualcuno ed eccomi qua alla vigilia dell’uscita del mio primo EP autoprodotto, “Sacra Nostalgia”. È una scommessa fatta non tanto – o non solo – per desiderio artistico, ma perché la musica è diventata una chiave in più per cercare di comprendermi, per offrirmi meglio agli altri, per vedere alcune paure senza tremare troppo e sentire la naturalezza di far qualcosa che mi riSUONA davvero, spinto dal desiderio di ricerca del Senso di questo strano Viaggio su questo Pianeta, ammesso che un senso vi sia.

È una scommessa, lo so… come lo è, del resto, la vita stessa.

L'EP è disponibile su:

Spotify https://play.spotify.com/album/7BY0U294DokEiY08H0WaaD

iTunes, Amazon, Google Play, Deezer

 

Per seguire questo “Viaggio”, interloquire con l'artista può seguire su:

FacebooK: https://www.facebook.com/deliolambiase.musicart/

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCKaLdlf-YumxAqDD_5FMXDQ

Instagram: https://www.instagram.com/deliolambiase.musicart/