Dal 18 al 24 novembre 2019 ci sarà Milano Music Week, una settimana milanese interamente dedicata alla musica. Arrivata alla 3 edizione presenta, anche quest'anno, un calendario ricco di eventi, concerti, workshop, seminari, incontri, mostre interamente dedicati alla musica.

Come dice anche la copertina del programma ''Music lives here''. Quindi, professionisti, artisti, appassionati non vi resta che parteciparvi.

Perchè è Milano la città che ospita questo evento? Beh si sa, Milano è la città italiana musicale per eccellenza, dove ci sono le sedi della maggior parte delle Major Italiane, dove si incontrano numerosi professionisti e artisti. E' diventata negli anni un vero e proprio punto di riferimento per chi vuole seguire la strada della musica; un polo creativo, produttivo e sempre attivo nella realtà musicale italiana.

I luoghi dove si svolgeranno queste iniziative sono club, teatri, università, scuole professionali, studi di registrazione, case discografiche, locali grandi e piccoli, dove si suonerà e si parlerà di musica.

Tanti gli artisti che hanno scelto di partecipare all’iniziativa per presentare al pubblico i nuovi progetti o per esibirsi dal vivo: J-Ax, Arisa, Piero Pelù, Niccolò Fabi, Gianna Nannini, Francesco Guccini, Mauro Pagani, Levante, Ivano Fossati, Antonella Ruggiero, Tiziano Ferro e tanti altri. Ma anche artisti internazionali, come , Charli XCX, Greta Van Fleet, Godspeed You! Black Emperor, Kazu, Of Monsters and Men e Yola.


Per leggere il programma delle varie iniziative organizzate, bisogna andare sul sito di Milano Music Week, cliccate qui.