Per capire il rivolto degli intervalli musicali, bisogna sapere che la distanza tra due note è detta intervallo.

Ad esempio:

RE – SOL# è un intervallo. Ed è esattamente un intervallo di Quarta Aumentata.

Se invertiamo l’ordine delle note che costituiscono un intervallo otteniamo il suo rivolto.

Quindi, in questo caso RE – SOL#. Il suo rivolto è SOL# - RE

Ci sono delle regole sui rivolti degli intervalli

. La somma dell’intervallo e del suo rivolto dà sempre 9

Ad esempio DO – FA è l’intervallo

FA – DO è il suo rivolto

La somma di entrambi fa 9

. Se l’intervallo di partenza è:

Maggiore, il suo rivolto è minore

Minore, il suo rivolto è maggiore

Aumentato, il suo rivolto è diminuito

Diminuito, il suo rivolto è aumentato

Giusto, il suo rivolto è giusto

Per classificare un intervallo spesso è utile sfruttare il suo rivolto. Perché è utile?

Se l’intervallo è troppo ampio ci sarebbero troppe note da contare, è più comodo usare il rivolto.

L’unisono rivoltato diventa una 8°

La 2° rivoltata diventa una 7°

La 3° rivoltata diventa una 6°

La 4° rivoltata diventa una 5°

La 5° rivoltata diventa una 4°

La 6° rivoltata diventa una 3°

La 7° rivoltata diventa una 2°

La 8° rivoltata diventa unisono

Esempi di intervalli e i suoi rivolti:

DO – SOL: Quinta Giusta

Il suo rivolto: SOL – DO: Quarta Giusta


MI – DO: Sesta Minore

Il suo rivolto DO – MI: Terza Maggiore


RE – SOL#: Quarta Aumentata

Il suo rivolto SOL# - RE: Quinta Diminuita


SOL# - DO##: Quarta Aumentata

Il suo rivolto: DO## - SOL#: Quinta Diminuita


SI# - FA#: Quinta Diminuita

Il suo rivolto è FA# - SI#: Quarta Aumentata


FAb – MIb: Settima Maggiore

Il suo rivolto: MIb – Fab: Seconda Minore


LA – RE: Quarta Giusta

Il suo rivolto è RE – LA: Quinta Diminuita


SOLb – MIb: Sesta Maggiore

Il suo rivolto è MIb – SOLb: Terza Minore


SIb – MIb: Quarta Giusta

Il suo rivolto è MIb – Sib: Quinta Giusta


Per conoscere meglio gli intervalli musicali, leggi questo articolo:

. Intervalli musicali: Cosa sono e perchè sono importanti?

Leggi anche:

. Circolo delle quinte, come memorizzare facilmente le scale

. Triadi e rivolti: Come crearli? Vediamo lo schema di triadi maggiori e minori