In un momento cosi delicato, in piena emergenza Coronavirus, anche il mondo della musica si è bloccato, partendo dai concerti che, per un periodo non ancora definito, non potranno esserci… e sappiamo quanto i concerti siano fondamentali per gli artisti, anche per sostenere il fattore economico.

Date cancellate o rimandate, tour posticipati, uscite di dischi posticipati, attività sospese. Stanno nascendo diverse iniziative a sostegno degli artisti da parte di servizi di streaming, associazioni musicali, ecc.

Ve ne anticipiamo qualcuna.

Spotify, servizio di streaming musicale

Spotify ha deciso di far sentire il suo sostegno, con un’iniziativa a favore degli artisti e di altre figure dell’industria musicale.

Spotify Covid-19 Music Relief project s’intitola l’iniziativa, che da una parte lancerà un fondo da 10 milioni di dollari (circa 9,3 milioni di euro) per aiutare associazioni come Help Musicians, MusiCares, PRS Foundation che si battono per aiutare le comunità musicali che affrontano problemi economici; e dall’altra gli artisti potranno raccogliere dei fondi tramite la piattaforma Spotify. I fondi potranno essere donati dai loro fan attraverso il profilo dell’artista, che potrà decidere di raccogliere fondi per sostenere il suo operato, quello di altri artisti, o iniziative da lui supportate. Per maggiori info, clicca qui.

NuovoImaie per i diritti degli artisti

Anche NuovoImaie ha deciso di dare il suo contributo, favorendo varie iniziative per gli artisti. In particolare, ha istituito un fondo superiore ai cinque milioni di euro destinato ai soci e agli artisti che ne hanno bisogno; ha istituito il Fondo Speciale NUOVOIMAIE. Per maggiori info, clicca qui.

SoundCloud, in partnership con Twich

Altre iniziative arrivano da SoundCloud, servizio di Music Sharing, che ha deciso di collaborare e fare una partnership con Twitch, il noto servizio di video, in modo tale da permettere agli artisti di guadagnare attraverso le live stream.

La partnership prevede, per tutti gli utenti SoundCloud Pro, Premier e Repost by SoundCloud di poter raggiungere automaticamente lo status di affiliato su Twitch. Un account affiliato Twitch permette di guadagnare tramite le pubblicità trasmesse sul canale stesso (in base alle visualizzazioni). Se l'artista non è iscritto a Twitch, dovrà creare il suo account. Una volta attivo, l’utente potrà quindi ricevere iscritti a pagamento e guadagnare dalle pubblicità. Per maggiori info, clicca qui.

Angela De Gregorio