Gli accordi sono un elemento importante nella musica, ce ne sono un infinità, e bisogna conoscere almeno i principali per avere le basi necessarie per fare un assolo, fare un accompagnamento, comporre una canzone.

In questo articolo parleremo, in particolare, di:

. Cos'è un accordo

. Gli accordi maggiori e minori

. Gli accordi aumentati e diminuiti

. Gli accordi di settima

Infine, vedremo una tabella con i principali accordi maggiori, minori e di settima.

Prima di proseguire, ti consigliamo di leggere "Teoria & Armonia. Vol 1, 2 e 3" di Andrea Avena, che secondo noi è uno dei migliori e più completi libri di Teoria musicale. Per maggiori info, clicca qui.

Gli accordi: Cosa sono e i vari tipi di accordi

Un accordo è la combinazione simultanea di più suoni. Mentre un arpeggio è l’esecuzione successiva delle singole note che costituiscono un accordo; questa esecuzione può essere più o meno veloce, e può procedere dal grave verso l’acuto e/o viceversa.

Ci sono vari tipi di accordi:

Se suoniamo tre suoni, parliamo di triadi.

Una triade è sempre composta da:

. Fondamentale

. Terza

. Quinta

Esempio: DO MI SOL è un accordo di DO maggiore

Quando una triade è disposta per terze sovrapposte, si dice che è allo stato fondamentale; la nota più grave è detta in questo caso fondamentale, e le altre due note vengono chiamate terza e quinta. Se, invece, la triade è in una posizione in cui la fondamentale non è la nota più grave si dice che è in stato di rivolto.

Una triade (accordo) può essere maggiore, minore, Aumentata, Diminuita.

Un accordo si dice:

. maggiore se ha la terza maggiore e la quinta giusta

. minore se ha la terza minore e la quinta giusta

. Diminuita se ha la terza minore e la quinta diminuita

. Aumentata se ha la terza maggiore e la quinta aumentata

Accordi maggiori e minori

Un accordo maggiore è formata  da fondamentale, terza maggiore e quinta giusta. Si calcola andando avanti di 4 semitoni + 3 semitoni.

Quindi per trovare l’accordo di DO maggiore bisogna partire da DO, andando avanti di 4 semitoni (DO#, RE, RE#, MI) si trova il MI, andando avanti di altri 3 semitoni (FA, FA#, SOL) si trova il SOL.

Ed ecco l’accordo di DO maggiore: DO + MI + SOL

Un accordo minore è formato da fondamentale, terza minore e quinta giusta; si calcolano andando avanti di 3 semitoni + 4 semitoni.

Quindi per trovare l’accordo di LA minore bisogna partire da LA, andando avanti di 3 semitoni (La#, SI, DO) si trova il DO, andando avanti di 4 semitoni (DO#, RE, RE#, MI) si trova il MI.

Ed ecco l’accordo di LA minore: LA + DO + MI

Accordi Aumentati e Diminuiti

Un accordo aumentato è formato da fondamentale, terza maggiore e quinta aumentata. Si calcola andando avanti di 4 semitoni + 4 semitoni.

Quindi per trovare l'accordo di DO Aumentato bisogna partire da DO, andando avanti di 4 semitoni (DO#, RE, RE#, MI) si trova il MI, andando avanti di 4 semitoni (FA, FA#, SOL, SOL#) si trova il SOL#.

Ed ecco l'accordo di DO Aumentato: DO MI SOL#

Un accordo diminuito è formato da fondamentale, terza minore e quinta diminuita. Si calcola andando avanti di 3 semitoni + 3 semitoni.

Quindi per trovare l'accordo di DO diminuito bisogna partire da DO, andando avanti di 3 semitoni (DO#, RE, MIb) troviamo il MIb, andando avanti di 3 semitoni (MI, FA, SOLb) si trova il SOLb.

Ed ecco l'accordo di DO diminuito: DO MIb SOLb

Rivolti

Quando la nota bassa non è la nota fondamentale, la triade è in posizione di rivolto. In genere, le triadi possiamo avere tre posizioni, tra cui due rivolti.

Posizione fondamentale: La nota fondamentale si trova al basso e ha sopra due note ad un intervallo rispettivamente di terza maggiore e quinta giusta.

Primo rivolto: La terza si trova al basso e sopra ha la quinta e la fondamentale.

Secondo rivolto: La quinta è al basso e sopra di essa si trovano la fondamentale e la terza.

Accordi di settima

Un accordo può essere formato da quattro note. In questo caso, non parliamo più di triadi, ma parliamo di accordi di 7°.

Per creare accordi a 4 voci basta aggiungere un altro intervallo di terza:

. Fondamentale

. Terza

. Quinta

. Settima

Ad esempio, un accordo di DO 7 è formato da DO MI SOL SI

E’ formato da una triade maggiore + una settima maggiore.                                                                                                                                

Aggiungendo un altro intervallo di terza abbiamo la nona, poi undicesima e cosi via.

Nell'armonia tonale si individuano i seguenti gruppi di accordi:

Triadi – 3 note

Accordi di settima – 4 note

Accordi di nona – 5 note

Accordi di undicesima – 6 note

Accordi di tredicesima – 7 note

Accordi maggiori

Do maggiore:

DO MI SOL

1°Rivolto MI SOL DO

2°Rivolto SOL DO MI


SOL maggiore:

SOL SI RE

1° Rivolto SI RE SOL

2° Rivolto RE SOL SI


RE maggiore:

RE FA# LA

1° FA# LA RE

2° LA RE FA#


LA maggiore:

LA DO# MI

1° Rivolto DO# MI LA

2° Rivolto MI LA DO#


MI maggiore:

MI SOL# SI

1° Rivolto SOL# SI MI

2° Rivolto SI MI SOL#


SI maggiore:

SI RE# FA#

1° Rivolto RE # FA# SI

2° Rivolto FA# SI RE#


FA# maggiore:

FA# LA# DO#

1° Rivolto LA# DO# FA#

2° Rivolto DO# FA# LA#


DO# maggiore:

DO# MI# SOL#

1° Rivolto MI# SOL# DO#

2° Rivolto SOL# DO# MI#


FA maggiore:

FA LA DO

1° Rivolto LA DO FA

2° Rivolto DO FA LA


SIb maggiore:

SIb RE FA

1° Rivolto RE FA SIb

2° Rivolto FA SIb RE


Mib maggiore:

Mib SOL SIb

1° Rivolto SOL SIb Mib

2° Rivolto SIb Mib SOL


Lab maggiore:

Lab DO Mib

1° Rivolto DO MIb LAb

2° RIvolto MIb LAb DO


REb maggiore:

REb FA LAb

1° Rivolto FA LAb REb

2° Rivolto Lab REb FA


SOLb maggiore:

SOLb SIb REb

1° Rivolto SIb REb SOLb

2° Rivolto REb SOLb SIb


DOb maggiore:

DOb MIb SOLb

1° Rivolto Mib SOLb DOb

2° Rivolto SOLb DOb MIb


Accordi minori

LA minore:

LA DO MI

1° Rivolto DO MI LA

2° Rivolto MI LA DO


MI minore:

MI SOL SI

1° Rivolto SOL SI MI

2° Rivolto SI MI SOL


SI minore:

SI RE FA#

1° Rivolto RE FA# SI

2° Rivolto FA# SI RE


FA# minore:

FA# LA DO#

1° Rivolto LA DO# FA#

2° Rivolto DO# FA# LA


DO# minore:

DO# MI SOL#

1° Rivolto MI SOL# DO#

2° Rivolto SOL# DO# MI


SOL# minore:

SOL# SI RE#

1° Rivolto SI RE# SOL#

2° Rivolto RE# SOL# SI


RE# minore:

RE# FA# LA#

1° Rivolto FA# LA# RE#

2° Rivolto LA# RE# FA#


SIb minore:

SIb REb FA

1° Rivolto REb FA SIb

2° Rivolto FA SIb REb


FA minore:

FA Lab DO

1° Rivolto LAb DO FA

2° Rivolto DO FA LAb


DO minore:

DO Mib SOL

1° Rivolto MIb SOL DO

2° Rivolto SOL DO MIb


SOL minore:

SOL SIb RE

1° Rivolto SIb RE SOL

2° Rivolto RE SOL SIb


RE minore:

RE FA LA

1° Rivolto FA LA RE

2° Rivolto LA RE FA


Accordi di Settima

Accordo DO7:

DO MI SOL SIb


Accordo RE7:

RE FA# LA DO


Accordo MI7:

MI SOL# SI RE


Accordo di FA7:

FA LA DO MIb


Accordo di SOL7:

SOL SI RE FA


Accordo di LA7:

LA MI SOL DO#


Accordo di SI7:

SI RE# FA# LA


Accordo di DOm7:

DO MIb SOL SIb


Accordo di Rem7:

RE FA LA DO


Accordo di MIm7:

MI SOL SI RE


Accordo di FAm7:

FA LAb DO MIb


Accordo di SOLm7:

SOL SI RE FA


Accordo di LAm7:

LA DO MI SOL


Accordo di SIm7:

SI RE FA# LA


Leggi anche:

. Intervalli musicali: Cosa sono e perchè sono importanti?

. Chiavi musicali: cosa sono, quali sono e come si leggono facilmente

. Scala minore, come è fatta e i tipi di scale minori: naturale, armonica e melodica