Raffaella Carrà è stata una cantante, ballerina, soubrette, attrice, conduttrice televisiva.

Il suo ruolo è stato molto rilevante dagli anni sessanta, tanto da essere definita la "regina della televisione italiana".

Ha ricevuto consensi non solo in Italia, ma anche in Spagna e in America Latina. Nella sua carriera ha venduto oltre 60 milioni di dischi, ed alcune delle sue canzoni sono diventate veri e propri tormentoni.

Nelle prossime righe, abbiamo fatto una classifica delle canzoni più belle.

Le più belle canzoni di Raffaella Carrà

1) "A far l'amore comincia tu"

A far l'amore comincia tu
(Ahahaha) A far l'amore comincia tu

Se lui ti porta su un letto vuoto
Il vuoto daglielo indietro a lui
Fagli vedere che non è un gioco
Fagli capire quello che vuoi

A far l'amore comincia tu
(Ahahaha) A far l'amore comincia tu

E se si attacca col sentimento
Portalo in fondo ad un cielo blu
Le sue paure di quel momento
Le fai scoppiare soltanto tu

Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor
Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor

Liebe, liebe, liebe lei
È un disastro se te ne va
Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor

A far l'amore comincia tu
(Ahahaha) A far l'amore comincia tu

Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor
Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor

Liebe, liebe, liebe lei
È un disastro se te ne vai
Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor

A far l'amore comincia tu
(Ahahaha) A far l'amore comincia tu

Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor
Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor

Liebe, liebe, liebe lei
È un disastro se te ne vai
Scoppia, scoppia mi sco
Scoppia, scoppia mi scoppia il cuor

2) "Tanti auguri"

Se per caso cadesse il mondo
Io mi sposto un po' più in là
Sono un cuore vagabondo
Che di regole non ne ha
La mia vita è una roulette
I miei numeri tu li sai
Il mio corpo è una moquette
Dove tu ti addormenterai

Ma girando la mia terra
Io mi sono convinta che
Non c'è odio, non c'è guerra
Quando a letto l'amore c'è

Com'è bello far l'amore da Trieste in giù
Com'è bello far l'amore, io son pronta e tu
Tanti auguri, a chi tanti amanti ha
Tanti auguri, in campagna ed in città

Com'è bello far l'amore da Trieste in giù
L'importante è farlo sempre con chi hai voglia tu
E se ti lascia lo sai che si fa
Trovi un altro più bello
Che problemi non ha

Tutti dicono che l'amore
Va a braccetto con la follia
Ma per una che è già matta
Tutto questo che vuoi che sia
Tante volte l'incoscienza
È la strada della virtù
Litigare, litigare
Per amarsi sempre di più

Ma girando la mia terra
Io mi sono convinta che
Non c'è odio, non c'è guerra
Quando a letto l'amore c'è

Com'è bello far l'amore da Trieste in giù
Com'è bello far l'amore, io son pronta e tu
Tanti auguri, a chi tanti amanti ha
Tanti auguri, in campagna ed in città

Com'è bello far l'amore da Trieste in giù
L'importante è farlo sempre con chi hai voglia tu
E se ti lascia lo sai che si fa
Trovi un altro più bello
Che problemi non ha

Com'è bello far l'amore da Trieste in giù
Com'è bello far l'amore, io son pronta e tu
Tanti auguri, a chi tanti amanti ha
Tanti auguri, in campagna ed in città

Com'è bello far l'amore da Trieste in giù
L'importante è farlo sempre con chi hai voglia tu
E se ti lascia lo sai che si fa
Trovi un altro più bello
Che problemi non ha

Trovi un altro più bello
Che problemi non ha
Trovi un altro più bello
Che problemi non ha

3) "Tuca tuca"

Mi piaci, ah-ah
Mi piaci, ah-ah-ah
Mi piaci, tanto, tanto, ah
Sembra incredibile ma sono cotta di te

Mi piaci, ah-ah
Mi piaci, ah-ah-ah
Mi piace, tanto, tanto, ah
Questo stranissimo ballo che faccio con te

Si chiama Tuca Tuca, Tuca
L'ho inventato io
Per poterti dire
Mi piaci, mi piaci, mi piaci, mi piaci, mi pia!

Ti voglio, ah-ah
Ti voglio, ah-ah-ah
È tanto bello star con te
E quando ti guardo, lo sai cosa voglio da te

Si chiama Tuca Tuca, Tuca
L'ho inventato io
Per poterti dire
Mi piaci, mi piaci, mi piaci, mi piaci, mi pia!

Mi piaci, ah-ah
Mi piaci, ah-ah-ah
Mi piace, tanto, tanto, ah
Questo stranissimo ballo che faccio con te

Ti voglio, ah-ah
Ti voglio, ah-ah-ah
È tanto bello star con te
E quando ti guardo, lo sai cosa voglio da te, ah-ah
E quando ti guardo, lo sai cosa voglio da te, ah-ah
E quando mi guardi, lo so cosa tu vuoi da me

4) "Rumore"

Na na
Na na na na
Na na na na na na na na
Na na na
Na na na, eh

Na na
Na na na na
Na na na na na na na na
Na na na
Na na na, eh

Na na
Na na na na
Na na na na na na na na
Rumore
Rumore, eh

Na na
Na na na na
Na na na na
Non mi sento sicura
Sicura

Sicura mai
Na na na na
Na na na na
Io stasera vorrei
Tornare indietro nel tempo
Na na

E ritornare al tempo che c'eri tu
Per abbracciarti e non pensarci più su
Ma ritornare ritornare perché
Quando ho deciso che facevo da me

Cuore
Batticuore

Na na
Na na na na
Mi è sembrato di sentire un rumore
Rumore

Sera
La paura
Io da sola non mi sento sicura
Sicura

Sicura mai
Mai mai mai
E ti giuro che stasera vorrei
Tornare indietro nel tempo

Na na

E ritornare al tempo che c'eri tu
Per abbracciarti e non pensarci più su
Ma ritornare ritornare perché
Quando ho deciso che facevo da me

Cuore
Batticuore

Na na
Na na na na
Na na na na na na na na
Na na na
Na na na

5) "Ballo ballo"

Io, so qui
Con un pizzico di nostalgia
Che magia
E mi sento ancora a casa mia

Aaah, sensazione unica
Aaah, voglia di restare qui
Aaah, voglia di ballar con te

Ballo, ballo, ballo da capogiro
Ballo, ballo, ballo senza respiro
Ballo, ballo, ballo m'invento un passo
Che fa così, fa così (fa così)
Pazza, pazza, pazza su una terrazza
Porta, porta, portami una farfalla
Ballo, ballo, ballo nel mio castello
Che cosa c'è, cosa c'è (cosa c'è)

Se, si può
Mi vorrei un instante riposare
Per un po'
E poi subito ricominciare

Aaah, sensazione magica
Aaah, voglia di restare qui
Aaah, voglia di ballar con te

Ballo, ballo, ballo non m'innamoro
Ballo, ballo, ballo son prigioniera
Ballo, ballo, ballo capolavoro
Che cosa c'è, cosa c'è (cosa c'è)
Ballo, ballo, ballo saliva zero
Ballo, ballo, ballo sono un guerriero
Pazza, pazza, pazza su una terrazza
Che cosa c'è, cosa c'è (cosa c'è)

Ballo, ballo, ballo da capogiro
Ballo, ballo, ballo senza respiro
Ballo, ballo, ballo m'invento un passo
Che fa così, fa così, (fa cosí)
Pazza, pazza, pazza su una terrazza
Porta, porta, portami una farfalla
Ballo, ballo, ballo nel mio castello
Che cosa c'è, cosa c'è, (cosa c'è)

Ballo, ballo, ballo non m'innamoro
Ballo, ballo, ballo son prigioniera
Ballo, ballo, ballo capolavoro
Che cosa c'è, cosa c'è (cosa c'è)

Ballo, ballo, ballo saliva zero
Ballo, ballo, ballo sono un guerriero
Pazza, pazza, pazza su una terrazza
Che cosa c'è, cosa c'è (cosa c'è)

6) "Fiesta"

Desde esta noche cambiará mi vida
(Desde esta noche, desde esta noche)
No quiero ser ya mas la abandonada
(No quiero serlo, no quiero serlo)
Cuantas lágrimas he derramado
Cuantos besos he desperdiciado
Él decía que era culpa mía
Que anulaba yo su libertad

Yo le dije si no estás tú
Qué voy a hacer si no estás tú
Y es sabido que es peligroso decir siempre la verdad
Si un día te has sentido enamorada
No, no digas que le quieres, cállalo

Yo le dije si no estás tú
Qu's voy a hacer si no estás tú
Y es sabido que es peligroso decir siempre la verdad
Por eso aquí tengo yo esta fiesta pero sin ti

Fiesta qué fantástica, fantástica esta fiesta
Qué fantástica, fantástica esta fiesta
Esta fiesta con amigos y sin ti

En esta noche me siento contenta
(En esta noche, en esta noche)
Ha aparecido lo que yo esperaba
(Ha aparecido, ha aparecido)

No se parecía nada a él
Me ha mirado con los ojos tiernos
Y me ha dicho que era culpa suya
Al diablo con la libertad

Y me ha dicho
"Si no estás tú qué voy a hacer si no estás tú
Y es sabido que es peligroso decir siempre la verdad
Si un día te has sentido enamorada
No, no digas que le quieres, cállalo

El me ha dicho
Si no estás tú
Que voy a hacer si no estás tú
Y es sabido que es peligroso decir siempre la verdad
Mira porque hago yo esta fiesta y bailo con él

Fiesta, qué fantástica, fantástica esta fiesta
Qué fantástica, fantástica esta fiesta
Esta fiesta en la que descubrí su amor

Si un día te has sentido enamorada
No, no digas que le quieres cállalo
Él me ha dicho si no estás tú
Qué voy a hacer si no estás tú
Y es sabido que es peligroso decir siempre la verdad
Mira porque hago yo esta fiesta y bailo con él

Fiesta, qué fantástica, fantástica esta fiesta
Qué fantástica, fantástica esta fiesta
Esta fiesta en la que descubrí su amor
Fiesta qué fantástica, fantástica esta fiesta
Qué fantástica, fantástica esta fiesta
Esta fiesta en la que descubrí su amor

¡Olé!

7) "Pedro"

Passeggio tutta sola
Per le strade
Guardando attentamente
I monumenti
La classica straniera
Con un'aria strana
Che gira stanca
Tutta la città
A un certo punto
Della passeggiata
Mi chiama da una parte
Un ragazzino
Sembrava a prima vista
Tanto per benino
Si offre a far da guida
Per la città

Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Praticamente il meglio
Di Santa Fe
Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Fidati di me

Altro che ragazzino
Che per benino
Sapeva molte cose
Più di me
Mi ha portato tante volte
A veder le stelle
Ma non ho visto niente
Di Santa Fe

Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Praticamente il meglio
Di Santa Fe
Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Fidati di me

Mi sono innamorata
Seduta stante
Di Pedro, Pedro, Pedro
Di Santa Fe
Mi ha sconvolto le vacanze
Mi ha stregata

Non faccio che pensare
A Pedro Pe

Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Travolta di passione a Santa Fe
Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Tornerò da te

Come ballava bene sotto le stelle
Praticamente il meglio di Santa Fe
Le ragazze lo mangiavano
Con lo sguardo
Ma lui si concentrava solo con me

Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Bellissima avventura di Santa Fe
Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Soli io e te

Mi sono innamorata
Seduta stante
Di Pedro, Pedro, Pedro
Di Santa Fe
Mi ha sconvolto le vacanze
Mi ha stregata
Non faccio che pensare
A Pedro Pe

Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Praticamente il meglio di Santa Fe
Pedro, Pedro, Pedro, Pedro, Pe
Tornerò da te

8) "Ma che musica maestro"

Che bella festa, che splendida festa
Tutti fanno per noi (fanno per noi)
Ma che giornata (ma che giornata) movimentata
(Viva, viva, viva)
Passa la banda, chissà chi la manda
A suonare per noi (solo per noi)
Che cannonata (cannonata) di serenata
(Viva, viva, viva)
Chi vuole cantare si può prenotare
Per fare un bel coro con me
Oh, oh, oh, oh, oh, oh, oh, oh

Ma che musica, che musica, che musica maestro
Hai trovato la via giusta per la celebrità
Ma che musica, che musica, che musica maestro
Questa bella sinfonia il mondo canterà
E allora dai dai dai
Viva le feste se in un mese son cento in più
Viva le feste se in un anno son mille in più

Sabato è festa, domenica è festa
Non c'è mai lunedì (mai lunedì)
C'è una befana (c'è una befana) per settimana
(Viva, viva, viva)
E tanta gente la più competente
Vive bene così (vive così)
Vita beata (vita beata), mai programmata
(Viva, viva, viva)
Chi vuole cantare si può prenotare
Per fare un bel coro con me
Oh, oh, oh, oh, oh, oh, oh, oh oh

Ma che musica, che musica, che musica maestro
Hai trovato la via giusta per la celebrità
Ma che musica, che musica, che musica maestro
Questa bella sinfonia il mondo canterà
E allora dai dai dai
Viva le feste se in un mese son cento in più
Viva le feste se in un anno son mille in più

Dai, dai, dai, dai

9) "Chissà se va"

Chissà se va
Chissà se va
Chissà se va
Se va

Ma sì che va
Ma sì che va
Ma sì che va
Che va

E se va, se va, se va
Tutto cambierà
Forza ragazzi, spazzola
E chi mi fermerà!

Chissà se va
Chissà se va
Chissà se va
Se va

Ma sì che va
Ma sì che va
Ma sì che va
Che va
Se non va, non va, non va
C'è una novità

Sai quanto me ne importa?
Che me ne importa a me?
Per una che va storta
Una dritta c'è

Il brodo è tanto buono, ma
Ah, se non c'è il prezzemolo
Ma che sapore ha?

La vita è tanto bella, ma
Se non ci sta il coraggio
Non è saporita
Senza un po' di guai
Meglio un capitombolo
Che non provarci mai

Restare fermi non si può
Mi butto nella mischia
Seguitemi un po', po-po-po, po-po-po, po-po, po-po

Chissà se va
Chissà se va
Chissà se va
Se va

Ma sì che va
Ma sì che va
Ma sì che va
Che va

E se va, se va, se va
Tutto cambierà
Forza ragazzi, spazzola
E chi mi fermerà!

Chissà se va
Chissà se va
Chissà se va
Se va

Ma sì che va
Ma sì che va
Ma sì che va
Che va
Se non va, non va, non va
C'è una novità

Sai quanto me ne importa?
Che me ne importa a me?
Per una che va storta
Una dritta c'è

Il brodo è tanto buono, ma
Se non c'è il prezzemolo
Ma che sapore ha?

La vita è tanto bella, ma
Se non ci sta il coraggio
Non è saporita
Senza un po' di guai
Meglio un capitombolo
Che non provarci mai

Restare fermi non si può
Mi butto nella mischia
Oh...
Chissà se va... chissà se va!

10) "E salutala per me"

Non dire niente
Non dir bugie
Non inventare più
Io so già tutto
Tutto di lei
Tutto di lei e te

Credi davvero
Che sia un mistero
Quello che un uomo fa?

Vai, ti prego, va' da lei
Non farla più aspettare
E salutala per me
Io le auguro di cuore
Che non le succeda mai
Quello che è successo a me

Sì, lo so che nell'amore
C'è chi vince e c'è chi perde
E stasera ho perso te
Ma spero solo che nel tempo
Chissà dove e chissà quanto
Tu pensi a me

Dico sul serio
Non sto bluffando
Non ce la faccio più
Meglio per tutti
Se te ne vai
Se te ne vai con lei

Stasera almeno
Uno di noi
Non amerà a metà

Vai, ti prego, va' da lei
Non farla più aspettare
E salutala per me
Io le auguro di cuore
Che non le succeda mai
Quello che è successo a me

Sì, lo so che nell'amore
C'è chi vince e c'è chi perde
E stasera ho perso te
Ma spero solo che nel tempo
Chissà dove e chissà quando
Tu pensi a me

Vai, ti prego, va' da lei
Non farla più aspettare
E salutala per me
Io le auguro di cuore
Che non le succeda mai
Quello che è successo a me

Sì, lo so che nell'amore
C'è chi vince e c'è chi perde
E stasera ho perso te
Ma spero solo che nel tempo
Chissà dove e chissà quando
Tu pensi a me

I migliori accessori per il tuo strumento: corde, tracolle, plettri, capotasti, avvolgitori, cavi, kit pulizia e manutenzione, accordatori e tanto altro...