Vuoi approfondire lo studio del basso, in particolare quello elettrico?

Bene, ci sono tanti libri di basso elettrico.

Il consiglio è affiancare al tuo studio personale, quello con un Maestro che possa guidarti nel percorso.

In ogni caso, ti presenteremo libri esaustivi per imparare a suonare il basso elettrico e per perfezionarsi.

Libri di basso elettrico

1) Imparare a suonare il basso elettrico. Una guida per principianti. Ediz. a spirale. Con CD-Audio di Phil Capone

Descrizione del libro:

Imparate a suonare il basso, nel modo più facile possibile, seguendo lezioni illustrate su tutti gli stili di musica principali, dal pop al rock, dal blues al country, dal funk al reggae. Le lezioni iniziano dalle basi e accompagnano lo studente attraverso un percorso che gli permette di raggiungere abilità sufficienti per suonare in una band. Ogni lezione utilizza il formato standard tab accompagnato da notazioni ritmiche facili da leggere e da passaggi fotografici sulla corretta posizione delle dita. Il libro include inoltre una raccolta di scale e una di arpeggi e una guida all'acquisto che elenca gli accessori più importanti ed essenziali per iniziare. Ogni arrangiamento può essere interamente sentito sul cd, che include non solo basi complete di batteria chitarra e tastiere, ma anche una traccia d accompagnamento priva della parte di basso sulla quale suonare.


2) Metodo per basso elettrico (Vol. 1 e 2) di Luca Pirozzi

Descrizione del libro:

Elementi fondamentali armonici e melodici. Esercizi utili per l'apprendimento tecnico-visivo, Scale, arpeggi, intervalli e diteggiature, triadi, accenti e dinamiche, modi, ghost notes e spostamenti d'accento, posizione allargata ai 5 tasti sulla scala maggiore e sulla scala minore melodica.


3) Slap it! Studi funk per basso elettrico. Con CD Audio di Tony Oppenheim

Descrizione del libro:

Studi funk per basso elettrico. Un libro per bassisti che vogliono imparare a suonare e leggere le linee di basso slap. Questa edizione contiene 151 esercizi in notazione e Tab e 98 esempi registrati sul CD allegato.


4) Metodo per lo studio del basso elettrico a 4 e 5 corde. 430 esercizi, consigli pratici e suggerimenti stilistici di Soloviev Alexandre

Descrizione del libro:

Il testo affronta i problemi legati all’impostazione delle mani, ai cambi di posizione e alle diteggiature; è corredato di numerosi esempi musicali e di molte informazioni e suggerimenti stilistici. Un percorso didattico graduale e completo.


5) Suonare il basso elettrico. Con CD: Carisch Music Lab Italia di Attilio Zanchi

Descrizione del libro:

La pratica e la teoria musicale con studi progressivi in vari stili: Rock, Pop, blues, Jazz e Latin.Questo metodo è stato elaborato e scritto durante i miei diversi anni d’insegnamento dello strumento. Applica uno studio graduale al basso elettrico in cui tutti i vari elementi utili all’apprendimento musicale sono trattati sia a livello teorico che pratico. In questo modo lo studente viene guidato a conoscere tutti gli elementi necessari all’acquisizione della capacità di suonare lo strumento. Nei primi capitoli del metodo sono trattati in modo semplice ed efficace le nozioni di teoria musicale e cioè le note sul pentagramma, i valori musicali, il ritmo, gli intervalli, le scale e gli accordi. Di seguito sono trattati, con esercizi appositi, gli elementi di tecnica di base per la mano sinistra e per il pizzicato della mano destra. La lettura delle note viene effettuata con lo strumento in modo progressivo partendo dai valori musicali più semplici.


6) Il manuale del basso Rock. Con tavole, esercizi, analisi delle tecniche, basi minus one. Con CD-Audio di Marco Caudai

Descrizione del libro:

“Questo metodo vuole essere un percorso di studio chiaro ed essenziale per imparare i concetti teorico pratici più importanti del basso rock e non solo; così, attraverso tavole, esercizi, analisi delle tecniche e basi minus one in chiave rigorosamente rock, sarà semplice e pratico capire dove mettere le mani e perché".


7) Manuale di basso. Corso completo per principianti. Con DVD: Carisch Music Lab Italia di Andrea Rosatelli

Descrizione del libro:

L'obiettivo di questo manuale è quello di farti suonare il basso partendo da zero, in maniera semplice e diretta sono affrontati argomenti quali la teoria, l'impostazione delle mani, la tecnica base e l'accompagnamento. In questo manuale avrai a disposizione i seguenti strumenti didattici: Manuale con 20 lezioni efficacemente spiegate con l'ausilio di fotografie, tablature e spartiti (il tutto esposto gradualmente). L'uso di semplici simboli prima di ciascuna lezione aiuta l'allievo a conoscerne il contenuto; l'uso di alcuni boxes con simboli come "lampadina", "occhio", "caramella" semplificano la navigazione all'interno del manuale avvicinando l'interfaccia grafica alle esigenze più moderne; DVD video con 20 lezioni; Basi Audio; Supporto On-Line.


8) Basso For Dummies di Patrick Pfeiffer

Descrizione del libro:

Il basso è il cuore pulsante della musica. Lasciate pure agli altri il centro del palco: il ruolo più importante è il vostro. Che non abbiate mai preso in mano un basso o che abbiate già una buona esperienza e cerchiate il modo di migliorare, "Basso For Dummies" è il libro che state cercando per imparare a suonare rapidamente come veri professionisti.


9) Scalar Set System per basso: Le scale per improvvisare sul basso di Stefano Bollani

Descrizione del libro:

SCALAR SET SYSTEM per BASSO.LE SCALE PER IMPROVVISARE SUL BASSO. Lo Scalar Set System è un metodo di studio delle scale che ha lo scopo di facilitare la mappatura mentale del manico al fine di potersi orientare, durante l’improvvisazione, il più velocemente possibile. È quindi un metodo finalizzato non all’apprendimento delle scale dal punto di vista tecnico o teorico/formale, ma un modo per trovare una applicazione pratica delle scale sul manico del basso al fine di improvvisare. Ciò che differenzia questo metodo da tutti i metodi tradizionali è il fatto di considerare le scale non più come una successione di suoni “ordinati secondo la loro altezza”, ma come un “insieme scalare” di note appartenenti alla medesima “famiglia”, al medesimo “insieme”, poniamo di Do maggiore, o Re maggiore, etc. Una vera tavolozza di colori, quindi, non più ordinati in base alla loro altezza, ma secondo la loro apparizione sul manico, nella maniera più idiomatica, più pratica possibile. Questo volume si rivolge quindi a tutti i bassisti che desiderino studiare le scale al fine di improvvisare, attraverso un metodo non convenzionale ma ancorato a schemi riconoscibili. Si rivolge anche ai docenti che desiderino iniziare i propri allievi alla pratica dell’improvvisazione con diteggiature semplici. Infine, questo manuale è dedicato anche e soprattutto a coloro che, insoddisfatti dallo studio delle scale attraverso le diteggiature più conosciute, desiderino approfondirne lo studio, variare il fraseggio, trovare nuove idee.


10) Bass therapy. Metodo. Ediz. per la scuola. Tecniche e consigli per la costruzione di linee di basso (Vol. 1, 2 e 3) di Pierpaolo Ranieri

Descrizione del libro:

Tecniche e consigli per la costruzione di linee di bassoUn metodo per la costruzione di linee di basso e per rendere musicali i concetti tecnici e teorici.Allinterno tanti esercizi e basi musicali, ognuna delle quali registrata sia con ilbasso che senza, per studiare e approfondire i vari argomenti tra cui: Triadi maggiori, minori, diminuite e aumentate, Accordi a quattro voci, Durata delle note, Ghost notes, Studio degli ottavi, Accenti, Elaborazione dei groove, Esercizi tecnici peril tocco e per lagilità della mano destra.CD allegato con basi Minus One.


11) Quaderno di musica per basso: 150 pagine di carta da musica con chiave di basso e quadrupla tablatura. Perfetto per comporre e imparare a suonare il basso di Paul Puzzlemaker

Descrizione del libro:

Se hai sempre voluto iniziare a suonare il basso, o hai già imparato i primi giri di basso, allora la combinazione di notazione e tablatura è lo strumento di lavoro ideale. Solo in questo modo per affrontare lo studio delle note.

Ad ogni pentagramma è assegnata una tablatura. In questo modo oltre alla notazione musicale, puoi anche rappresentare la tastiera di una chitarra basso. In questo caso una tablatura a 4 volte.

Questo quaderno di musica per bassisti è quindi adatto per comporre e documentare i propri giri di basso e allo stesso tempo per imparare a suonare il basso. Con questo quaderno, le tue canzoni e ciò che hai imparato non andranno persi.

Tutte le note scritte a mano saranno sempre a portata di mano.

Il sistema di tablature è una traduzione grafica del noto pentagramma. Viene utilizzato per mostrare al bassista esattamente dove afferrare la tastiera. Una vera alternativa alla notazione tradizionale. Si compone di cinque linee con la chiave di basso all'inizio. La tablatura è composta da quattro linee e rappresenta i lati della classica chitarra basso.

Ciò significa che tutti gli esercizi, giri di basso e le tue composizioni potranno essere perfettamente documentati. Perfetto per bassisti in erba, violinisti, musicisti rock, bassisti e rocker occasionali. Adatto per basso elettrico e basso acustico e strumenti musicali simili.