#Iolavoroconlamusica è l'hashtag con il quale gli artisti si esprimono, per sostenere a gran voce che la musica è un lavoro, e che ha bisogno di sostegno, come tutti gli altri settori, in questo periodo delicato.

Nonostante la ripartenza graduale, c'è ancora molto da fare, e l'emergenza coronavirus ha colpito duramente il settore dello spettacolo in generale, e quello della musica, soprattutto dei concerti.

Sono tanti gli artisti che sono stati fotografati con in mano cartelli con su scritto #iolavoroconlamusica e con la loro principale attività nella musica.

Tra l'altro il 21 giugno è la festa della musica, ma di questo passo è più opportuno dire "sarà la festa senza musica".

Gli artisti che hanno fortemente preso parte a questa iniziativa sono numerosi. Per citarne solo alcuni: Vasco Rossi, Jovanotti, Giuseppe Anastasi, Samuele Bersani,  Laura Pausini, Arisa, Brunori Sas, i Negrita, Luca Carboni, Ermal Meta, Brunori Sas, Enrico Nigiotti, Vasco Brondi, Ermal Meta, Emma, Marco Ligabue, Malika Ayane, Levante, Max Gazzè,  Raphael Gualazzi, Diodato e tanti altri.