Oggi 03 febbraio 2020 è uscito il nuovo videoclip ''Stranger'' della band Blue Rose. Di seguito l'intervista e video.

Com'è nata la vostra band? Che musica fate?

Ci siamo conosciuti in diverse occasioni: Lorenzo e Denis a scuola, grazie ad un progetto musicale hanno costruito un duo acustico che poi è diventato quello che siamo attualmente. Lorenzo e Gianmarco frequentavano l'Accademia musicale Nerolidio di Como, mentre Andrea e Gianmarco si sono conosciuti durante una jam session. La musica ci ha fatto conoscere.
Ci piace definire la nostra musica "dirty rock" uno stile composto da sonorità potenti, grezze e sensuali. E' il “rock al vecchio stile” in una formazione semplice, essenziale, coordinata al punto giusto, con una forte presenza scenica.

State suonando molto in giro. Quali sono le vostre future date importanti?

Il calendario delle date per la prossima stagione e per l'estate uscirà a breve, è un calendario ricco di occasioni ed eventi importanti. Possiamo anticipare che il 5 Febbraio suoneremo al Palafiori di Sanremo in occasione di Casa Sanremo per la finale dei Grandi Festival Italiani presieduta dal maestro Vince Tempera.
Nella prima settimana di Giugno avremo l'onore di suonare al Teatro Ariston di Sanremo per la finale nazionale del Sanremo Rock & Trend 2020.

E’ uscito il videoclip musicale del vostro singolo "Stranger’’. Ce ne volete parlare?

Il nostro video è stato totalmente autoprodotto, abbiamo stilato una scaletta per le riprese, le abbiamo girate e montate in autonomia. Per la realizzazione di questo video dobbiamo ringraziare il comune di Ponte Lambro (CO) che ci ha concesso Villa Guaita come location, Francesca Rocchiccioli per l'aiuto dato nelle riprese video e Sabrina Canali nel makeup.

Autoproduzione oggi. Qual è la vostra visione?

Il nostro progetto è totalmente autoprodotto, ognuno di noi mette in gioco i propri punti di forza per gestire tutto al meglio. L'unica cosa per cui ci affidiamo ad un professionista sono le registrazioni in studio.

Ci sono degli artisti a cui vi ispirate per la vostra musica?

Ognuno di noi predilige un genere musicale diverso: il pop, il blues, il rock e il funk sono i nostri quattro punti cardinali, ma il nostro stile è una sintesi dei gusti differenti di ciascun membro.
Prendiamo spunto dagli altri artisti rock della scena contemporanea, come The Pretty Reckless, Måneskin e The Black Keys. Una grande ispirazione proveniente dai grandi classici del rock è J.Hendrix. Ci piace ispirarci a chi il rock lo intende non solo come genere musicale ma anche come stile di vita.

Quali sono i pro e i contro dell'era digitale?

E' più facile farsi notare perché l'informazione viaggia velocissima rispetto all'era pre-digitale ma c'è una sorta di intasamento causato dalle numerose realtà musicali che vogliono emergere. È una realtà ricca di opportunità e allo stesso tempo complessa.

Come vedete il futuro della musica?

La musica è il linguaggio universale che ti trasporta e ti fa provare emozioni inspiegabili. Questa "magia" non cesserà di esistere ed il nostro obiettivo è proprio scrivere qualcosa che riesca a fare emozionare cercando di entrare nel cuore di chi ci ascolta.

Blue Rose (@bluerose.band) • Instagram photos and videos
Voice: @denisburghelea Guitar: @lorenzorocchiccioli Bass: @giammyisjammy Drums: @andre9704 Stranger OUT NOW 🔥

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica e Comunicazione