Libri di Teoria Musicale. La teoria musicale, nei nostri ricordi di infanzia ci appare come qualcosa di sconosciuto, complesso, e anche un pò noioso. Ricordo da bambina, che amavo la musica, ma non la teoria musicale. Mi sembrava di avere davanti nozioni senza senso. Ma poi cresciamo e capiamo che senza la teoria musicale non possiamo apprendere certi concetti e nozioni fondamentali, per capire certi meccanismi che stanno alla base della musica. La musica non è solo quello che di buono può offrirci, come l'ascolto che ci evoca emozioni, o il "suonare e cantare" che ci fa stare bene... c'è differenza tra chi fa musica per hobby e chi decide di viverla a pieno, e dedicarsi ad essa sul serio, facendola diventare molto di più che una passione: il proprio mestiere.

Qui entra in campo la teoria musicale, che non si può evitare. Prima o poi bisogna farci i conti... se vuoi suonare meglio e passare al livello successivo; se vuoi andare al conservatorio e superare la prova di ammissione e laurearti per poterti dedicare professionalmente alla musica.

La teoria musicale ci accompagnerà sempre in ogni momento che dedichiamo alla musica... e superato lo scoglio iniziale, quello più difficile, come sapere nozioni legate alle Scale Musicali (maggiori, minori) le note, gli Intervalli Musicali, il Circolo delle Quinte ecc sarà poi tutto più facile e in salita...

Di seguito ti consiglierò i libri di Teoria Musicale esaustivi, e comprensibili.

Libri di Teoria Musicale

1) Teoria & armonia. Vol 1, 2, 3 e 4 di Andrea Avena

Descrizione del libro: Finalmente un metodo veramente chiaro e completo per l'autodidatta e per tutte le scuole di musica! Dai concetti base della teoria classica all'analisi armonica del jazz e delle musiche moderne. E in più, un corso completo di lettura e di ear training ritmico-melodico-armonico. In 4 volumi. In questo volume: Caratteri del suono. Sistema temperato. Alterazioni. Note e pentagramma. Le chiavi. Durata dei suoni e delle pause. Punti e legature. Misure, tempi, accenti. Misure semplici e composte. Gruppi irregolari. Intervalli e rivolti. Scala maggiore. Scale greche. Le triadi. Relazioni accordi-scale. Scale esatonali e diminuite tono-semitono. Rivolti delle triadi. Moto armonico. Legame armonico. Accordi di settima (prime 4 specie). Accordi di sesta. Armonizzazione della scala maggiore a triadi (Vol1)

Con esercizi di lettura e ear training Libro + CD Dopo le nozioni base di teoria e armonia si entra nel vivo della musica. Tra gli argomenti presenti in questo volume: L'armonizzazione della scala maggiore fino alle 13e, le principali cadenze e successioni armoniche in maggiore (cadenze finali, sospese, alla dominante, le formule di cadenza come il II-V-I; il turnaround.). L'analisi dei brani in tonalità maggiore con molti esempi tratti da canzoni italiane e standard jazzistici. Gli altri principali accordi di settima (specie 5, 6 e 7; dominante sus4, dominanti con le quinte alterate). Accordi di 9a, 11a e 13a. Le scale minori armoniche e minori melodiche. La sostituzione di tritono. I cicli di dominanti (Vol 2)

Con esercizi di lettura e ear training Libro + CD Dopo le nozioni di base della teoria e dell'armonia contenute nel primo libro e l'approfondita analisi della tonalità maggiore condotta nel secondo volume, ecco nuovi fondamentali argomenti: l'armonizzazione e i modi derivati dalla minore melodica e dalla minore armonica, le cadenze e le formule di cadenza in minore, l'analisi dei brani in tonalità minore, le modulazioni, gli accordi di dominante secondari. E poi: cenni di analisi formale, la scala diminuita semitono-tono, il blues maggiore, le scale pentatoniche, la scala blues. E per quanto riguarda gli argomenti "classici" della teoria e della lettura: il setticlavio, il trasporto di tonalità, i cambi di tempo, i gruppi irregolari (Vol 3).

Con esercizi di lettura e ear training Libro + CD Quarta parte - Il blues minore. Analisi di turnarounds con sostituzioni. L'interscambio modale. L'anatole. Le misure a 5 e a 7 tempi. I tempi dispari. La scala aumentata. La scala maggiore armonica. Analisi delle varie specie di accordi di dominante e loro risoluzioni. Cenni su polychords. Schema riepilogativo relazioni accordi-scale. La serie dei suoni armonici. Gli abbellimenti classici (Vol.4)

Puoi comprarli qui:

2) ABC musica. Manuale di teoria musicale. Con esercizi di Wieland Ziegenrücker

Descrizione del libro: Una nuova edizione, completamente riveduta, aggiornata, ampliata (e adesso anche in un nuovo formato più grande che facilita la lettura) dello straordinario successo di Ziegenrücker, un manuale riconosciuto per la sua ricchezza tematica e per un approccio sistematico volto a guidare il lettore o l'insegnante in un percorso didattico esaustivo e lineare. Partendo dagli aspetti più elementari della musica il libro arriva a fornire una sintetica esposizione dei principi e delle nozioni fondamentali della teoria del ritmo, della melodia, dell'armonia e dell'organologia, preoccupandosi di non lasciare mai lo studente nel dubbio e nel tormento dall'interrogativo: «Perché mai si farà così?».

Puoi comprarlo qui:

3) Lezioni di Teoria Musicale di Nerina Poltronieri

Descrizione del libro: Le lezioni, che sono raccolte in questa pubblicazione, raggruppano la Teoria Musicale dai primi elementi alle scale, agli intervalli, agli accordi, ai gruppi irregolari, agli abbellimenti ecc. svolgendo la materia trattata in modo piano e graduale secondo il programma dei Conservatori di Musica. Esse sono state impartite per molti anni al Conservatorio di Santa Cecilia in Roma dalla Prof.ssa Nerina Poltronieri, che con la sua profonda conoscenza della materia ha potuto e saputo coordinare lo svolgimento logico della stessa, in modo da sviluppare negli studiosi il desiderio di apprendere e di comprendere l'importanza della conoscenza della parte teorica per poter aspirare a quella perfezione artistica, che dovrebbe essere la meta di tutti coloro che alla Musica si dedicano. In queste lezioni, tutti gli argomenti sono trattati in modo da essere facilmente comprensibili a coloro che iniziano lo studio della Musica. Sono però anche sviluppati con profondità da poter interessare chi già la Musica conosce. Inoltre faciliteranno il compito a coloro che, dedicandosi all'insegnamento troveranno in esse guida sicura.

Puoi comprarlo qui:

4) La grammatica della musica. La teoria, le forme e gli strumenti musicali di Ottó Károlyi

Descrizione del libro: Il volume di Karolyi si presenta come un'introduzione ideale al mondo della musica, di cui vengono esaminati in concreto i "materiali" e le leggi generali così come sono applicate dai grandi compositori, e sottolineati gli elementi di fondo necessari a capire gli aspetti "tecnici" dell'opera musicale. In questa 'Grammatica' troviamo spiegate, in particolare, le caratteristiche del suono e del linguaggio musicale, le forme, gli strumenti. Anche la terminologia, che spesso mette in imbarazzo il profano, è oggetto di attenzioni particolari in questo volume utilizzabile anche come guida pratica per risolvere le difficoltà dell'ascolto musicale.

Puoi compralo qui:

5) Teoria Musicale di Luigi Rossi

Descrizione del libro: Manuale attraverso il quale l'allievo può risolvere ogni dubbio ed acquisire tutte le cognizioni di base al fine di ottenere una completa cultura musicale.

Capitolo I: La musica - Il suono - Le Note - Il rigo - Le chiavi musicali - Segni convenzionali di ottava;

Capitolo II: I Valori e le Pause musicali - Le Misure e le Stanghette - I segni di prolungazione del suono - Le Legature di portamento e di frase;

Capitolo III: Il Ritmo - Il Tempo - La Sincope e il Contrattempo - L'Ictus musicale;

Capitolo IV: I Gruppi irregolari - I Gruppi Irregolari rispetto al tempo - I Gruppi irregolari per la loro formazione - I Tempi sovrapposti - I Ritmi misti e la doppi a indicazione di misura;

Capitolo V: Intervallo musicale: Tono e Semitono - Le Alterazioni - Le Scale modello;

Capitolo VI: Ancora delle Alterazioni - Il Tono - Il Semitono diatonico e quello cromatico - Il Sistema temperato (o Temperamento equabile) - I Suoni omofoni - La scala cromatica;

Capitolo VII: La Tonalità e il Modo;

Capitolo VIII: Le Scale minori (naturale, armonica, melodica) - Le note caratteristi e le note tonali - Le Scale omonime o omofone minori - Il Tetracordo e l'origine della Scala musicale - Altre Forme di Scale;

Capitolo IX: Gli Intervalli (Parte 2°) e i loro Rivolti - Classificazione degli Intervalli - Gli Intervalli armonici - I Generi della musica;

Capitolo X: Accordo tonale maggiore e minore - accordo di 7° di dominante;

Capitolo XI: I Suoni armonici;

Capitolo XII: Le Tonalità vicine o relative - La Modulazione - La ricerca della Tonalità - Il Pedale;

Capitolo XIII: Il Trasporto - Il Trasporto di un semitono cromatico ascendente o discendente - Il Trasporto di un semitono diatonico sotto - Il Trasporto di un semitono diatonico sopra;

Capitolo XIV: Le note reali - Le note di passaggio - Le note di volta - Appoggiatura;

Capitolo XV: Gli Abbellimenti - Appoggiatura - Acciaccatura - Il Mordente - il Gruppetto - Il Trillo - Arpeggio - Appoggiatura prima dello Accordo - Il Tremolo - Il Glissando - La Fioritura musicale - La Cadenza;

Capitolo XVI: Accento ritmico ed accento metrico - La struttura del periodo musicale;

Capitolo XVII: Il Metronomo - Segni dinamici e termini di espressione - Il Movimento - Agogica - La Dinamica;

Capitolo XVIII: Abbreviature e altri segni convenzionali - Segni particolari riferenti sia singoli strumenti;

Capitolo XIX:- La Voce umana - Il Diapason e il Corista.

Puoi comprarlo qui: