Il Conte Biagio è un cantautore italiano. "Le Stelle" è il suo ultimo singolo.

Quali sono state le esperienze che ti hanno maggiormente formato?

Ce ne sono tante, di sicuro molto ha fatto l’esperienza live. Nel corso degli anni ho fatto un bel pò di concerti e tanti Open Act. Quelli sono i più belli e difficili; suoni su palchi grandi ma il pubblico non è li per te e non hai mai tempo per fare il sound check. Nel corso degli anni ho condiviso il palco con diversi artisti tra cui Caparezza, Marlene Kuntz, Calcutta, Riccardo Sinigallia, 99 Posse, Inti Illimani, Carmen Consoli, Elst. Cercavo di imparare guardando. Una volta involontariamente stando nel backstage mi sono ritrovato a smontare il palco dei Subsonica.

E' uscito il tuo nuovo singolo “Le Stelle”. Ce ne vuoi parlare?

Certo! “Le Stelle” è un brano stellare, scherzo (Ride Ndr). E' atipico perché suonato chitarra e voce, e poco prodotto. Sono molto legato a questa canzone, sono sicuro che un pò alla volta crescerà e si farà spazio nel mare di internet. L’ho scritta in un periodo in cui ero particolarmente felice.

Progetti per il futuro?

Tanti, per primo, appena sarà possibile, verrà girato da Aldo Verde il Videoclip de “Le stelle”. Poi ho tanti brani pronti, quindi stiamo iniziando a ragionare su un ipotetico album. Inoltre quest’anno vorrei riprendere a studiare musica e imparare una volta per tutte a suonare il pianoforte.

Quanto conta secondo te la passione, la costanza e la motivazione per avviare una carriera musicale?

Mi sembra un mix fondamentale. Per avviarla oggi basta poco, per mantenerla e strutturarla come in tutti i lavori ci vuole tanto impegno e motivazione. E’ banale dirlo ma oggi in un giorno puoi scrivere, produrre e caricare il tuo brano su Spotify e quindi diventare a tutti gli effetti un’Artista. Molte volte mi sono chiesto “ma chi me lo fa fare?” Visto che ad oggi non ho trovato una risposta convincente mi sono detto che è il caso di continuare magari prima poi la risposta arriva.

Qual è il messaggio che vuoi comunicare attraverso le tue canzoni?

Racconto storie, mi piace quando qualcuno si immedesima nelle cose che scrivo e che grazie a quel racconto possa riflettere o viaggiare con i ricordi. Con la musica cerco sempre di produrre Good Vibes.

Com'è il tuo rapporto con il web e i social?

E lasciamo stare, ho numeri bassi su Instagram e non so come fare. Non vorrei comprare follower perché poi non ci sta interazione. Tu che leggi puoi seguirmi su Instagram? In ogni caso ti ringrazio.

 

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica & comunicazione