Studi musica per imparare a suonare uno strumento oppure per imparare la teoria musicale e il solfeggio o per imparare a cantare? Devi sapere che studiare musica non solo aiuta in queste attività prettamente musicali, ma aiuta a essere più predisposti ad altre materie. Ma non parliamo di materie qualsiasi o materie semplici. No!
Parliamo di materie come matematica, inglese e scienze.
Materie che da sempre sono il peggior nemico degli adolescenti a scuola, eppure studiare musica significa avere una marcia in più.

Lo studio


A dimostrarlo è uno studio pubblicato sul Journal of Educational Psychology, rivista scientifica dell'American Psychological Association. Lo studio è stato fatto sui registri scolastici di 112.000 studenti della Columbia Britannica. E si è notato che i ragazzi che seguivano corsi musicali, come pianoforte, orchestra ed altri strumenti, avevano una valutazione più alta in matematica, inglese e scienze rispetto agli altri studenti.
''Per imparare a suonare uno strumento musicale - ha ammesso il ricercatore Peter Gouzouasis - uno studente deve imparare a leggere le note, sviluppare la coordinazione occhio - mano -mente, affinare la capacità di ascolto e, se suona in un ensemble, anche disciplina e abilità' di squadra. Tutte queste esperienze di apprendimento hanno un ruolo nel migliorare le capacita' cognitive. La musica può migliorare il rendimento".

Angela De Gregorio