Indice Contenuti:


Se sei un artista e vuoi promuovere la tua musica non puoi non usare i Social Network per crearti un tuo seguito.

La nascita dei Social Network ha rappresentato la creazione di luoghi di condivisione e interazione. Piattaforme virtuali per esprimersi, condividere foto, video, rendere partecipi le persone di ciò che si fa nella propria vita e interagire.

L’enorme flusso di persone che hanno cominciato a usare attivamente i social network ha contribuito ad aumentare contenuti, testimonianze, storie. Si sono moltiplicate le narrazioni e le conversazioni aprendo a maggiori opportunità per comunicare e dire la nostra ma anche a maggiori difficoltà per farci notare.

Il bisogno di comunicare è innato in noi. Ogni social riesce a rendere la nostra comunicazione amplificata, è in grado di connettere contemporaneamente persone di tutto il mondo, che possono comunicare tra loro. Questo favorisce la conoscenza non solo della persona che abbiamo dall’altra parte dello schermo ma anche della cultura che lo circonda.

Se i social sono nati per creare una rete sociale virtuale, per favorire l'amicizia e la condivisione di interessi comuni anche in rete, oggi fanno molto di più. Permettono di avere visibilità e aumentare i propri guadagni, non è un caso che molte aziende sono presenti sui social network per aumentare i loro fatturati e raggiungere più persone possibili.

Sono diventati una vera e propria platea, dove chi riesce ad attirare maggiormente l'attenzione su di sè vince. Ecco perchè è fondamentale, qualora decidessimo di usare attivamente i social network per la nostra comunicazione, avere chiaro che non basta aprire molti profili ovunque dove pubblicare gli stessi contenuti sperando che in questo modo moltiplichiamo l’attenzione su di noi, ma dobbiamo selezionare i canali che sono affini alla nostra persona e a quello che vogliamo realizzare, dove riusciamo ad essere costanti, per attrarre fan interessati al nostro progetto e alla nostra musica.

Artisti e musicisti hanno capito come è importante utilizzare i Social Network per aumentare la visibilità e creare una community di fan affezionati. Non è un caso che siano stati tra i primi a utilizzare i social network. Ti ricordi MySpace? Era una piattaforma usata soprattutto dagli artisti e intrattenitori. Solo in un secondo momento ci si è resi conto che poteva essere potente studiare e creare un social per la connessione con amici e parenti. Ed ecco che nacque Facebook, e gli altri social che tutti noi oggi conosciamo.

I social sono divisi in due tipologie di utenti:

  • I creator, coloro che intrattengono
  • Gli spettatori, coloro che vogliono essere intrattenuti

Il ruolo degli artisti, che fanno parte della prima tipologia, è quello di intrattenere con la loro musica, e quindi, sono coloro che hanno bisogno più di tutti di sfruttare a pieno i social network.

Come puoi ben notare, la musica non è mai stata cosi fiorente come nell'epoca del digitale. Sarà anche vero che gli album non si vendono più come una volta, ma sono nate molte più opportunità per emergere e per guadagnare attraverso la musica.

Promo social

Crea la tua community di fan sui social

Una delle rivoluzioni più grandi del web, che fanno la vera differenza tra chi diventa influente, guadagna con la musica, riesce ad avere una vita appagata, è la creazione di una community.

Ci vogliono anni per costruire una community fidelizzata, ma una volta creata l'alchimia, è molto più semplice ottenere successo.

Avere una community di fan affezionati significa avere un tesoro tra le mani.

La differenza tra chi è influente e guadagna grazie ai social, e chi usa i social come un passatempo sta proprio nel lavoro sulla creazione di una propria community. Chi ha capito questo fenomeno, ha fatto di tutto per crearsi una community, attraverso social come Instagram, o YouTube. Non parliamo solo del settore musicale, ma in tutti i settori chi ha saputo creare una community ha un vantaggio enorme. Pensiamo al professionista esperto in qualcosa, ad esempio uno psicologo. Uno psicologo che ha capito il potenziale del web, magari ha deciso di aprire un canale su YouTube, per avere un suo spazio per parlare di argomenti legati alla psicologia, oppure ha usato le stories di Instagram per parlare di psicologia, creando una community di persone appassionate di psicologia. Certo, molti storcerebbero il naso vedendo uno psicologo che offre il suo lavoro gratis, ma non hanno capito il potenziale che c'è dietro la creazione di una community, che nel lungo periodo ti ripagherà in qualche modo, ad esempio comprerà il suo libro di psicologia, oppure sceglierà lui per una consulenza se avrà bisogno di uno psicologo.

Insomma, chi ha capito le vere opportunità del web ha lavorato sul suo personal branding.

Lo stesso vale per il settore della musica. Anzi, a differenza di altri settori, in quello della musica è sempre stato cosi. C'è sempre stato un lavoro sulla creazione dei fan, pronti ad andare al concerto del proprio beniamino, o a comprare il suo cd.

Senza una community disposta a compare i tuoi prodotti o a sfruttare i tuoi servizi, non potrai rendere la musica un lavoro.

Puoi immaginare com'è importante lavorare sulla creazione di una community di fan appassionati della tua musica. Ciò richiede tanta costanza, lavoro giornaliero, in grado di darti i suoi benefici non immediatamente, ma nel lungo periodo.

Generalmente si pensa che la community è qualcosa che nasce da sè. Certo se hai una Major alle spalle, sarà tutto più facile, e i fan aumenteranno a vista d'occhio. Ma per un artista emergente, o che non ha un contratto discografico con una Major, c'è un grande lavoro da fare per far si che ci sia questa community.

Una casa discografica potrebbe investire un budget enorme per far aumentare i fan, ma oggi è possibile creare la tua cerchia di fan anche senza grandi investimenti, ma dedicando anima e corpo alla creazione della tua community.

Dovresti svolgere un'attività di aggregazione, guidare i fan verso una meta concreta, spontanea, credibile, essere genuino nella creazione di contenuti sui social, e fare in modo di generare interazione in modo autentico.

Devi sfruttare questa opportunità. Oltre alla cerchia di amici, di persone che vengono ai tuoi concerti, puoi avere molto più seguito sul web. In fondo, il tuo desiderio più grande è quello di far ascoltare la tua musica a più persone possibili, sperando che venga apprezzata ovviamente.

Ciò non significa spammare messaggi standard ovunque, sui social, via email ecc, del tipo "Ciao, è uscito il mio nuovo singolo. Vai ad ascoltarlo". Non è cosi che funziona, e soprattutto perderai molto tempo, ma la maggior parte delle persone ti ignorerà e non ascolterà la tua musica. Non devi essere ossessionato dai numeri, come quelli dei follower su Instagram e Tik Tok, o delle visualizzazioni su YouTube.

Non si crea così una community. In questo modo crei solo un seguito fittizio, di follower non attivi, e che probabilmente mettono "Segui", ma non hanno neanche realmente ascoltato la tua musica.

La differenza la fanno i fan che amano veramente la tua musica. E non c'è bisogno di averne milioni. Bastano quelli giusti.

Quindi, quando costruisci la tua community tieni a mente questo, crea la tua cerchia di fan appassionati alla tua musica, e non focalizzarti sui numeri di nessun tipo.

Se offrirai reale valore, la community aumenterà nel tempo.

Sii paziente. Le persone da sempre hanno il bisogno di far parte di una comunità, di un gruppo per condividere interessi comuni. Lo sa bene Facebook, dove da qualche anno, puoi creare e far parte dei gruppi di Facebook, che sono appunto un modo per aggregare persone che hanno interessi comuni per un determinato argomento. Non è un caso che le persone dimostrano sempre più di voler spendere il loro tempo in ciò che veramente le coinvolge.

Se vuoi sfruttare le opportunità offerte, lavora sodo per costruire una community di fan. Cerca di favorire e creare un legame con i tuoi fan. Sono loro il reale valore del tuo progetto. Senza di loro, non c'è niente.

Consigli per promuovere la tua musica sui social network?

1) Sii te stesso

Quando fai un video, quando pubblichi dei contenuti sui social, quando scrivi una nuova canzone. Non nascondere la tua personalità, falla emergere. Comunica in modo personale la tua storia, e la tua missione.

2) Mettici la faccia

Fai conoscere più cose possibili di te, della tua visione, dei tuoi valori, di cosa ti ha ispirato a scrivere le tue canzoni.

3) Usa la creatività per creare coinvolgimento

Non è semplice, perchè devi progettare sempre qualcosa di nuovo e coinvolgente. Quindi la creatività è davvero una qualità che può fare la differenza. Ma sei un artista e la creatività sicuramente fa parte di te. Non è tanto cosa si fa a fare la differenza, ma il come lo si fa.

4) Pubblica contenuti sui social frequentemente

Non fare l'errore di pubblicare un album e per un periodo essere presente sui social, per poi sparire. Sii presente in maniera continuativa, anche quando non è previsto il lancio di un nuovo singolo o nuovo album.

5) Impara a conoscere il tuo pubblico

Quando non c'è una comunicazione attiva, il pubblico se ne accorge. Fallo sentire partecipe, come pubblico attivo e non passivo. Crea empatia, e stimola emozioni in chi ti segue. Ciò significa smuovere qualcosa nell'animo della persona con cui vogliamo risuonare, di definire quali tensioni e particolari momenti di vita rappresentare, come stimolare l’ascolto e l’interazione, quale contributo rilevante portare sul piano individuale, sociale e culturale dei propri consumatori.

6) Fai qualcosa di insolito e inusuale

Se farai quello che fanno la maggior parte degli artisti è difficile che riuscirai a farti notare. Devi trovare il modo di distinguerti. Alle persone piacciono le novità. Non nasconderti, fai notare subito il tuo stile, sperimenta nuovi sound e musiche, osa. Vedrai che sarai apprezzato.

7) Fai mini video divertenti

Mostra il tuo lato simpatico e giocoso. Spesso i contenuti virali, quelli molto condivisi dagli utenti sono quelli divertenti, spensierati... E hanno la capacità di non passare inosservati... anzi.

8) Crea contenuti e prodotti esclusivi solo per i tuoi fan più fedeli

Alle persone piace sentire di poter avere accesso a qualcosa di speciale, dove non tutti possono accedere. Può trattarsi del "dietro le quinte" della tua vita, di curiosità legate alle tue canzoni, o su nuova musica in uscita, o merchandising riservati solo a una cerchia di fan.

9) Ascolta e apprezza i tuoi fan

Mostra alla tua community di fan che leggi i loro commenti, o i loro messaggi, e che li apprezzi; che sei onorato che dedichino il loro tempo ad ascoltare la tua musica o a venire a un tuo concerto. Niente ti è dovuto... Quindi avere un fan è come avere una miniera d'oro. Devi esserne grato.

10) Stimola i tuo fan a interagire

Fai domande, chiedi suggerimenti e opinioni. Chiedi l'opinione dei tuoi fan sul tuo ultimo album o singolo. I tuoi fan non sono persone sconosciute a cui vendere qualcosa. Sono persone interessate a te e alla tua musica, e rappresentano una grande risorsa. Quindi è giusto coinvolgerli in ciò che fai, e chiedere la loro opinione può farli sentire una parte importante del tuo progetto.

11) Crea contenuti di qualità per rafforza la tua reputazione e aumenta la credibilità

Che sia un mini video, o un audio, o una foto, o un live streaming, qualsiasi contenuto vuoi creare deve essere di qualità. Sia per aumentare la tua professionalità e credibilità, sia per aumentare l'engagement, perchè attraggono maggiormente.

Promo social

Usa Instagram e Facebook ADS

Per arrivare a più persone possibili puoi fare promozione a pagamento.

Su Instagram puoi usare Instagram ADS che permette di creare contenuti sponsorizzati per raggiungere un pubblico ampio e mirato. Esistono diverse ragioni per cui puoi decidere di investire del budget nelle inserzioni a pagamento, ma in linea di massima vengono utilizzate soprattutto:

  • per avere maggiore visibilità
  • per far scoprire a nuovi aspiranti fan il tuo ultimo singolo o album
  • per vendere il tuo album
  • per portare traffico sul tuo sito web, sulla tua piattaforma di streaming, sul tuo canale YouTube

Il primo passo da compiere è creare un account aziendale. Una volta creato il tuo account aziendale puoi monitorare gli Insights, cioè un pannello dedicato ai numeri, ai dati e alle statistiche relative al tuo account: grazie a questi è possibile scoprire di più sui tuoi follower e sulle persone che interagiscono con il tuo profilo. Grazie agli insights è possibile sapere le impression (le visualizzazioni dei post), la copertura, le visite sul profilo, i click sul tuo sito web, il pubblico raggiunto (città di provenienza, età); e puoi creare post sponsorizzati tramite Instagram ADS. È necessario disporre anche di una pagina Facebook, oltre ad avere un profilo Instagram aziendale.

Per quanto riguarda il feed di Instagram, puoi creare inserzioni con foto, oppure inserzioni con video (dalla durata di 60 secondi max). Lo stesso vale per le stories, puoi condividere foto e video, dal formato differente ovviamente. Puoi anche decidere di creare una campagna sponsorizzata sia per feed che per le stories.

Insomma, prima della sponsorizzazione devi creare il contenuto che intendi promuovere. Scegli una foto o un video professionale, puoi servirti di un professionisti che ti aiuti a fare dei contenuto professionali da sponsorizzare. Se intendi fare una promozione costante e che duri diverso tempo, crea un materiale variegato che utilizzerai nel tempo, cosicché avrai un idea chiara di quello che intendi promuovere:

  • Book fotografico
  • Copertina del tuo singolo / album
  • Mini video promozionali
  • Testi accattivanti allegati ai video e foto

Se stai per pubblicare un nuovo singolo puoi pensare di fare mini video di pochi secondi dove comunichi l'uscita del singolo, con un sottofondo di pochi secondi della tua nuova canzone, oppure puoi creare una copertina del singolo. Metti in moto la tua creatività, ma se non hai competenze al riguardo, fatti aiutare da un professionista. Il materiale da sponsorizzare deve essere di qualità.

Crea il tuo "Release Kit" con Musyance

Lo staff di Musyance può aiutarti nella realizzazione di contenuti grafici da condividere sui social, o sugli streaming come Spotify.

In particolare, realizziamo il tuo "Release Kit":

  • Promo Video
  • Canvas Spotify
  • Cover per singolo/album
  • Canvas Spotify
  • Pro Pic
  • Banner

Puoi vedere alcuni esempi di come li realizziamo sulla landing page del nostro "Release Kit", vai qui.

Per maggiori informazioni, contattaci qui.