E' uscito oggi 25 settembre 2020 il nuovo singolo "Per Te" del cantautore Reverendo Secret, nome d'arte di Michele Lattanzio.

Da Italia's Got Talent alla realizzazione del tuo sogno come cantautore. C'è stata una maturazione nella scrittura e composizione da quella esperienza?

Assolutamente si, la mia maturazione è iniziata con una presa di coscienza e un ‘ emozione molto forte a livello interiore ... la ricerca alchemica e la conoscenza dell’oltre mi ha aiutato in questo viaggio interiore .... la simbologia e la melodia della canzone rafforzano i contenuti.

Il tuo nuovo singolo s'intitola "Per Te". Cosa vuoi descrivere?

Nel mio singolo voglio descrivere sicuramente la ricerca di Dio in un mondo ormai povero di emozioni , la positività e’ il non trovare nell’ irreale il senso delle cose da una speranza a molti e una coscienza a tanti ... la mia manager Amanda Archetti è musa di questo brano e testimone perfetta dell’ Amore per gli altri ... guardando i suoi occhi ho visto Dio.

Sarà previsto un album o un tour?

Sicuramente si, novità assolute e modi di fare musica completamente inediti saranno il simbolo di questo, grazie grazie, grazie a tutti e all’ Universo.

Hai lavorato anche a un videoclip del singolo. Ce ne vuoi parlare? Dove è stato girato?

Il mio video ha colto i diversi aspetti della musica e della canzone piena di temi profondi e intensi ... e’ stato girato sulle Prealpi Lombade in contesti e scenari di assoluta bellezza e significativi a livello esoterico ed empatico... la visionaria ed egregia regia di Luca Pederneschi artista fotografo e Videomaker completano il percorso ... una chicca, parallelamente sarà disponibile un video lyrics realizzato dalle più grandi produzioni mondiali in collaborazione con registi e scenografi di prim’ordine... vogliamo cambiare il modo di fare percepire la musica a livello globale e riteniamo di essere un buon esempio in tal senso ....

 

 

Come ti vedi tra 10 anni?

Tra 10 anni mi vedo l’ artista più famoso ed importante ...il più ricco e il più originale del nostro secolo .... Praticamente uno come i Elvis , John Lennon , Freddy Mercury e i Beetles.

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica & Comunicazione