Ogni canzone ha una sua struttura, che può variare in base al genere e a come si vuole "far suonare" la canzone, insomma in base al vestito e forma che si vuole dare.

Le parti che compongono una canzone sono:

  • Introduzione
  • Strofa
  • Ponte
  • Ritornello/Inciso
  • Bridge/Special
  • Strumentale
  • Coda

La strofa e il ritornello li troviamo spesso nella maggior parte delle canzoni, non si può dire lo stesso per un ponte o un bridge o la parte strumentale.

Parti di una canzone. Ritornello, Intro, Strofa, Ponte...

Quali sono gli elementi da cui è composta una canzone?

L'introduzione:

L'intro è l'inizio della canzone che solitamente è strumentale, con lo scopo di attirare l'attenzione dell'ascoltatore. Per un artista è fondamentale lavorare a un intro che abbia un motivetto orecchiabile, che piace, in modo tale che l'ascoltatore sarà più invogliato ad ascoltare la canzone fino alla fine.

La strofa:

La strofa è la parte che viene dopo l'intro, che si ripete con la stessa musica, ma con un testo diverso. Essa traccia le linee guida di una storia, è più discorsiva, riflessiva e introduce il tema della canzone. E' composta da diverse battute musicali, in genere 4 o 8 battute.

Il ponte:

Il ponte è la parte opzionale, non è presente in tutte le canzoni. La sua funzione è quella di precedere l'inciso / il ritornello. Fa da collegamento tra la strofa e il ritornello, per dare una sensazione di "lancio" di quello che sarà il ritornello.

Ritornello / Inciso:

Il ritornello è la parte più importante della canzone, perchè comunica il fulcro del messaggio, dove si libera l'emozione e si dà sfogo a quello che si vuole dire. E' importante che sia orecchiabile, con un testo comprensibile, così da arrivare immediatamente all'ascoltatore e in modo efficace. Inoltre essa ha la funzione di invogliare l'ascoltatore a ritornare ad ascoltare quella canzone. In genere, è ripetuta allo stesso modo sia nel testo che nella melodia.

Bridge / Special:

Lo Special è la parte che richiede un cambiamento radicale (ad esempio un giro di accordi differenti), in contrasto con la melodia e il testo che l'ascoltatore ha ascoltato fino a quel momento. In genere lo ritroviamo dopo il secondo ritornello, ma non è presente in tutte le canzoni.

Strumentale:

La parte strumentale ha la stessa funzione dello Special, ma è privo del testo. Quindi è una parte musicale in cui vengono eseguiti gli assoli, ad esempio di chitarra o pianoforte.

Coda:

La coda è la parte conclusiva della canzone, ma è opzionale, spesso una canzone finisce con il ritornello, senza aver bisogno della coda.

Esempi di Canzoni e la loro struttura

"California Gurls" di Katy Perry è formata da Intro, Strofa1, Ponte1, Ritornello1, Strofa2, Ponte2, Ritornello2, Special, Ritornello3, Coda.

"Shake It Off" di Taylor Swift è formata da Intro, Strofa1, Ponte1, Ritornello1, Strofa2, Ponte2, Ritornello2, Special, Ritornello3, Coda.

"All About That Bass" di Meghan Trainor è formata da Ritornello1, Strofa1, Ponte1, Ritornello2, Strofa2, Ponte2, Ritornello3, Coda.

"Happy" di Pharrell Williams è formata da Intro, Strofa1, Ritornello1, Strofa2, Ritornello2, Special1, Ritornello3, Special2, Ritornello4.

"Billie Jean" di Michael Jackson è formata da Intro Strofa1, Ponte1, Ritornello1, Strofa2, Ponte2, Ritornello2, Strumentale, Ritornello3, Coda.