L'11 settembre 2020 è uscito il disco "Emiliano Mazzoni" del cantautore Emiliano Mazzoni, pubblicato da Private Stanze - distribuzione Audioglobe – promozione New Model Label.

Quello che colpisce subito ascoltando il disco è questa calma con il quale il cantautore interpreta e racconta storie di vita vissuta o semplici interpretazioni della realtà dal suo punto di vista.

Ha saputo crearsi una sua identità artistica, con il suo modo di comunicare e il suo stile cantautorale e pop, dove il racconto e la storia sono l'elemento
centrale.

"Emiliano Mazzoni" è un album complesso nella stesura di ogni canzone. E’ curato nel dettaglio, dalla composizione e dalla scrittura agli arrangiamenti.
Crea un’atmosfera intima che riesce a farti andare con la mente altrove.

E' malinconico, riflessivo, introspettivo... è evidente che il cantautore cerca quella pace fuori dal rumore della città caotica. Cerca di estraniarsi e trovare il suo spazio per la riflessione.

Le tracce dell'album sono otto, ognuna racconta una tematica differente: il sonno, il ricordo, la paura, l’inafferrabilità del tempo e la natura che comanda tutto.

Si legge nel comunicato: "Il mondo musicale di Emiliano Mazzoni gira attorno a fantasmagorie psichedeliche, american roots e tradizione italiana e nell'omonimo album, è difficile cogliere un significato assoluto all’interno delle canzoni. Se fosse un ricordo sarebbe la percezione e l’onda che invade a fare da protagonista più del ricordo stesso, la luce attraverso la quale scaturisce l’emozione che inevitabilmente trasforma, storcendo il presente in un nebbioso ricordo dove tutto diventa rappresentazione e possibilità."

Insomma, Emiliano Mazzoni usa un linguaggio particolare tutto suo, fatto di un uso considerevole di metafore e immagini. In ogni sua canzone elenca pezzi di vita, in cui ognuno può riconoscersi, ma dove ognuno può interpretarlo nel modo più consono al suo modo di essere e di percepire la realtà.

"Emiliano Mazzoni" è possibile ascoltarlo su Spotify e le altre piattaforme digitali principali.

Tracklist:

  1. Quei Mercantili
  2. Stretti nella Giacca
  3. Quanta crudeltà
  4. Ecco l'Impossibile
  5. Confidenti Sereni
  6. Senza Perdere Nessuno
  7. La Ballata del Coraggio
  8. Immensamente Margherita

Chi è l'artista?

Emiliano Mazzoni è un cantante/autore Modenese. Inizia il suo percorso musicale intorno agli anni 2000 fondando gli InLimine, e successivamente i Comedi Club con tre dischi autoprodotti, numerose apparizioni nei festival nazionali fino ad un minitour europeo nel 2010. L’esperienza solista inizia nel 2011. Dopo alcuni concerti/test in versione voce e pianoforte, inizia la costruzione del primo disco, coprodotto assieme a Luca A.Rossi (Ustmamo) e registrato tutto a Piandelagotti. "Ballo sul posto” è il primo cd nato da questa esperienza. Nel 2014, sempre con l'aiuto di Luca Rossi, pubblica il secondo disco “Cosa ti sciupa” su etichetta Gutenberg Records Primigenia Produzioni Musicali. Dopo alcune manciate di concerti Emiliano, questa volta accompagnato da una band, Trii Bak Avanti (Mirko Zanni alle chitarre e Samuele Lambertini alla batteria), torna in studio ed ancora con l’aiuto di Luca A.Rossi (nel ruolo anche di bassista) e realizza “Profondo Blu” che uscirà con etichetta Private Stanze e distribuzione Audioglobe. Nell’estate 2017 un po’ per scherzo ed un po’ no pubblica un 45 giri dal titolo "Cocktail 7" (Private Stanze/Audioglobe). Nel 2020 esce il nuovo disco dal titolo “Emiliano Mazzoni” (Private Stanze/ Audioglobe/ New Model Label).

Contatti:

https://www.facebook.com/emiliano.mazzoni.official
https://www.facebook.com/PrivateStanze/

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica & Comunicazione