L’artista Vero ha dato vita al suo nuovo singolo ‘’Vertigini’’, pubblicato il 16 ottobre 2019, mixato e masterizzato da Lorenzo Morselli.

Presenta un arrangiamento elettro pop, dalle sonorità malinconiche e cupe con un pianoforte che fa da filo conduttore e che amplifica questa atmosfera.

Il brano è caratterizzato da due stili diversi che si intrecciano, da una parte abbiamo il rap che lo ritroviamo nelle strofe per dare risalto alle sue parole, dare sfogo al suo dolore; e dall’altra abbiamo il cantautorato, in particolare nel ritornello dove l’artista canta il suo stato d’animo, che interpreta come ‘’Vertigini’’.

Vertigini può significare tante cose, uno stato di caos e disorientamento, un disequilibrio interiore. Per l’artista significa questo e non solo. Descrive uno sconvolgimento improvviso della sua vita, descrive quanto un momento tragico può cambiare il mondo intorno a te, come lo avevi visto fino a quel momento. Ti rendi conto che le cose non saranno più come prima, vorresti controllarlo, ma non puoi fare niente per cambiare quel che è successo.

L’artista più che comunicare un fatto accaduto a lui personalmente, in questa canzone vuole essere l’interprete per tante persone che hanno provato questo vuoto, questo senso di smarrimento, in un momento della loro vita.

‘’Brividi come costellazioni

Su una pelle con le cicatrici

Non ho aria dentro ai miei polmoni

Respiro sabbia dalle mie narici

Come faccio a stare immobile, seduto e basta

Mentre la mia testa corre senza questa spinta

Capire al volo questa vita senza avere ali

E’ volare sopra un mare, niente terra in vista’’

Ha affermato l’artista Vero: ‘’Le vertigini non saranno causate dall'altezza o dalla paura di cadere. Saranno le vertigini di chi non ha potere davanti la malattia, la morte e situazioni che possono solamente essere accettate. Ma mai spiegate. Dedico questa canzone a tutti coloro che ancora oggi provano vertigini davanti a questo. Il senso d'impotenza davanti a qualcosa che scivola via’’.

Il singolo ‘’Vertigini’’ è accompagnato da un videoclip, prodotto da Progetto Bridge e realizzato al cimitero militare di Argenta (FE), Bagnacavallo (RA) e Lugo di Romagna, con la partecipazione di Giulia Grande, coprotagonista del video. E’ possibile trovarlo su tutte le piattaforme digitali, come Spotify e Amazon.

Chi è l’artista?

Pietro Contini, in arte VERO, è un rapper, cantautore e poeta nato nel 1998 a Carpi. Ha studiato in una Scuola di canto presso Eden Carpi e da Elisabetta Sacchetti. Il suo primo album di 9 tracce s’intitola ‘’Frammenti’’, pubblicato l’8 febbraio 2019. Inoltre, ha pubblicato tre singoli: il singolo “Magnitudo 9” il 20 Marzo 2019; il singolo “Maledetta la realtà” il 29 Agosto 2019; e il singolo “Vertigini” il 16 Ottobre 2019. Ora sta lavorando al suo secondo album.

Contatti:

https://open.spotify.com/artist/4DbPxdzBflYQPYO2Al97lU

https://www.youtube.com/channel/UCQe3IInFFKy9OY5gCeXpaCQ?view_as=subscriber

VERO (@theofficialvero) • Foto e video di Instagram
Cantautore, Rapper e Poeta ♏ 23/10/1998 LUCCIOLE E SCINTILLE, il mio primo libro. Acquistalo al link 👇

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica e Comunicazione