E' uscito il 9 gennaio 2021 il nuovo album "Il meglio di me" del cantautore e chitarrista Mauro Signorelli.

La sua carriera musicale è nata con la pubblicazione di brani strumentali, dove metteva solo in risalto le sue doti chitarristiche, ma finalmente ha mostrato anche l'altro lato della sua personalità musicale, e si è messo in gioco come cantautore, realizzando un album di sei canzoni.

Sentiva la necessità di esprimersi in "parole", e dare una forma diversa alla sua musica, più intima, e più autobiografica.

Ed ecco che sono nate canzoni che presentano sonorità Pop Rock e Cantautorali, dove la chitarra ha comunque un ruolo centrale. Influenzate da artisti come Nek, Antonacci, Modà, ma anche internazionali come Goo Goo Dolls, U2, Coldplay, Stereophonic ecc.

Ha voluto raccontare l'amore in tutte le sue sfumature. La miccia è stata accesa da un momento travagliato della sua vita, che lo ha particolarmente segnato, la fine della sua storia d'amore importante.

Ha affemato: "Ho scritto questi brani dopo il divorzio da mia moglie. Dopo anni passati con qualcuno è stato difficile ricominciare e pensare ad affrontare una nuova vita, così mi sono ritrovato a chiedermi il perché fosse successo, dove avevamo sbagliato, perché fossimo arrivati a questo punto. È stato naturale e terapeutico scrivere questi brani perché è come se mi fossi sentito più leggero nel farlo! Credo comunque che questi brani possano rispecchiare molte altre storie successe ad altre persone identiche alla mia."

"Quel che ho", il brano più rock, parla d'amore, di come sia difficile stare senza la persona amata accanto. E' quello che si discosta di più dagli altri, perchè fa da ponte tra suoi precedenti lavori fino a quest'ultimo. E' una sorta di sfogo, riferendosi a una persona con il quale l'artista ha vissuto una storia d'amore intensa, ma che è giunta al termine.

"La ragione Sei Tu" è elettrizzante, è sentimentale. La sua particolarità è quel sound orchestrale acustico, e l'interpretazione canora molto più dolce.

"Qualcosa cambierà" da sfogo al ritmo. Qui si intravede il potenziale della sua voce, che si lascia andare anche al falsetto. Il brano si rifà alle difficoltà che incontriamo nella nostra vita, che avvolte sembrano insormontabili, ma in realtà le cose primo o poi cambieranno, dobbiamo solo affrontarle per vedere uno spiraglio di tunnel in fondo al tunnel.

"Resta con me" è acustico, sembra quasi di assistere a un live. L'effetto è proprio voluto per creare una dimensione più intima.

"The memorie remain" è l'unico brano strumentale, una ballads, suonata con la chitarra elettrica... una bella melodia coinvolgente, che ti rimane in mente. Ha la capacità di farti andare altrove, con i ricordi, e di riuscire a farti vedere la bellezza che c'è intorno.

Nell'ultimo brano "Urlare al mondo" vuole trovare una via d'uscita al vuoto che gli è stato lasciato. Il primo passo è prendere consapevolezza di come sono andate le cose, e accettare ciò che è successo per poter andare avanti, e non rimanere ancorati al passato.

"Il meglio di me" è disponibile su Youtube, e su tutte le piattaforme digitali.

Chi è l'artista?

Mauro signorelli è un musicista e un cantautore che proviene dalla provincia di bergamo. Inizia la sua attività musicale come chitarrista per alcune band del panorama pop rock della zona e non. Solo nel 2018 decide di intraprendere la sua carriera musicale come solista ed in quell'anno pubblica il suo primo EP intitolato "ANOTHER WORLD" un disco strumentale dove a farla da padrone è la sua chitarra. Continua poi l'anno seguente con l'uscita di un'altro EP intitolato "A CHAPTER OF LIFE" dove sempre con la sua chitarra sperimenta sonorità piu' soft. E' da qui che parte poi la voglia di scrivere brani piu melodici anche in chiave acustica e cantautoriale, cosa che in passate in alcune band aveva già avuto modo di provare. Da questa voglia di mettersi in gioco nascono 3 brani dallo stile cantautoriale pop/rock dove racconta storie di vita personali lasciando la parte virtuosa dei suoi lavori precedenti e dando spazio più alla voglia di comunicare con la sua voce e con le sue liriche. Il suo è un genere cantautorale che si rifa' ad artisti italiani ed in alcuni casi internazionali tra cui troviamo Antonacci, Nek, U2, Googoodolls, e molti altri. L intento del musicista è quello di riuscire a comunicare a chi lo ascolta emozioni ed il riconoscersi in quello che scrive e propone.

Contatti:

https://www.youtube.com/channel/UCNFVTrFIy2I5SUJToExzhqQ

https://www.instagram.com/maurosignorelli80/

https://music.apple.com/us/artist/mauro-signorelli/1517757581

https://open.spotify.com/artist/2zQ7CgTeJI0vMlakHfdlYE?si=O32Y8Xa0Ta26HN0ULxnAOw

 

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica & Comunicazione