Il cantautore wLOG ha deciso di mettere in musica l'atmosfera che si respira in giro ed è venuto fuori il suo nuovo brano "Ossido".

Un brano ipnotico, oscuro, disturbante... che rimane nella sua dimensione elettropop, ma con più consapevolezza del momento che stiamo attraversando.

Il cantautore ha tirato fuori le sue emozioni, ciò che avverte nel presente, mostrandoci anche l'altra faccia della sua anima... più introspettiva, più tormentata.

Il centro è sempre la sua città... la sua amata Milano... descrive una nuova Milano distopica che non è poi così distante da quella che stiamo vivendo in questo periodo: una società in loop dove siamo sia vittime che carnefici, dove vige il caos sociale e psicologico, dove viviamo alla giornata senza sapere cosa aspettarci per il futuro.

Ha affermato il cantautore: "Un giorno ho visto un uomo, seduto su un marciapiede, che cercava invano di colpire con un mozzicone di sigaretta la schiena di una persona che indifferente lo aveva calpestato. Mi sono seduto vicino a lui per parlare un pò. Quel giorno anche io mi sono sentito lontano dal mondo. Oggi lui non c’è più e nessuno lo sa. Così ho scritto Ossido".

Nel mondo sonoro di wLOG, c'è una ricerca continua di sperimentare nuovi sound e percorsi musicali, non si ferma a creare una bella atmosfera. Per lui è importante diffondere un messaggio... che racchiude la sua visione del modo, senza filtri.

La sua identità musicale è chiara, limpida, riconoscibile, con la capacità di trasportarti a pieno nel suo mondo.

Chi è l'artista?

wLOG è un cantautore, poeta e artista milanese: la sua musica si muove tra il prog, il punk, l'elettronica, l'indie e il pop. Esordisce come solista nel 2018. Nel marzo 2019 esce il primo album "wLOG". Il sound viene definito switch pop: un groove familiare, ma allo stesso tempo lontano da ciò che si è abituati ad ascoltare. wLOG vuole trasportare verso il futuro la purezza della canzone, della melodia, del sentimento e del testo intimo. Un lancio di nuove miscele di suoni fusion tra clubbing, edm, synth e spunti sperimentali. Gli ultimi brani in sequenza sono “Un colpo solo” e “Indiani d’America” e “Naftalina”, tutti inseriti nelle playlist Indie Italia e Scuola Indie di Spotify. A luglio 2020 è uscito l’Ep “Nisba”.

Contatti

https://www.facebook.com/GOLdischi/

https://www.instagram.com/gol.dischi/

https://instagram.com/wlogmusica?igshid=v757o1zkl9kt

https://open.spotify.com/artist/0dyIZS8Z9XNaBdasETMB3v

 

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica & Comunicazione