Le tonalità di un brano possono essere maggiori e minori. 15 tonalità maggiori e 15 tonalità minori.

Tonalità maggiori con Diesis

Tonalità di DO maggiore non ha alterazioni

Tonalità di SOL maggiore con un alterazione FA#

Tonalità di RE maggiore con due alterazioni FA# e DO#

Tonalità di LA maggiore con tre alterazioni FA# DO# SOL#

Tonalità di MI maggiore con quattro alterazioni FA# DO# SOL# RE#

Tonalità di SI maggiore con cinque alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA#

Tonalità di FA# maggiore con sei alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA# MI#

Tonalità di DO# maggiore con sette alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA# MI# SI#

Tonalità maggiori con Bemolle

Tonalità di FA maggiore con un alterazione SIb

Tonalità di SIb maggiore con due alterazioni SIb MIb

Tonalità di MIb maggiore con tre alterazioni SIb MIb LAb

Tonalità di LAb maggiore con quattro alterazioni SIb MIb LAb REb

Tonalità di REb maggiore con cinque alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb

Tonalità di SOLb maggiore con sei alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb DOb

Tonalità di DOb maggiore con sette alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb DOb FAb

Tonalità minori con Diesis

Tonalità di MI minore con un alterazione FA#

Tonalità di SI minore minore con due alterazioni FA# DO#

Tonalità di FA# minore con tre alterazioni FA# DO# SOL#

Tonalità di DO# minore con quattro alterazioni FA# DO# SOL# RE#

Tonalità di SOL# minore con cinque alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA#

Tonalità di RE# minore con sei alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA# MI#

Tonalità di LA# minore con sette alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA# MI# SI#

Tonalità minori con Bemolle

Tonalità di RE minore con un alterazione SIb

Tonalità di SOL minore minore con due alterazioni SIb MIb

Tonalità di DO minore con tre alterazioni SIb MIb LAb

Tonalità di FA minore con quattro alterazioni SIb MIb LAb REb

Tonalità di SIb minore con cinque alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb

Tonalità di MIb minore con sei alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb DOb

Tonalità di LAb minore con sette alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb DOb FAb

Tonalità omologhe

Ci sono anche le tonalità omologhe, che sono sei.

  • La tonalità di SI maggiore e SOL# minore con cinque alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA#

Esse sono omologhe di DOb maggiore e LAb minore con sette alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb DOb FAb

  • La tonalità di FA# maggiore e RE# minore con sei alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA# MI#

Esse sono omologhe di SOLb maggiore e MIb minore con sei alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb DOb

  • La tonalità di DO# maggiore e LA# minore con sette alterazioni FA# DO# SOL# RE# LA# MI# SI#

Esse sono omologhe di REb maggiore e SIb minore con cinque alterazioni SIb MIb LAb REb SOLb

Prima di proseguire, ti consigliamo di leggere "Lettura musicale e sviluppo della musicalità: Corso di alfabetizzazione musicale". Per maggiori info, clicca qui.

Considerazioni finali

Considerando che, nel sistema temperato ogni suono può avere due omologhi (Tranne SOL# e LAb), teoricamente dovrebbero esistere 35 tonalità maggiori e 35 tonalità minori. Nella pratica, invece, le tonalità sono solo 15 maggiori e 15 minori, cioè solo quelle che non prevedono l'uso di alterazioni doppie.

Per approfondire l'argomento delle tonalità e capire come individuare la tonalità di un brano, clicca qui.