JHMB_BEATZ, nome d'arte di Andrea Magnolo, è un giovane produttore e musicista emergente. E' alla ricerca sempre di nuovi stimoli per creare nuovi sound. Importante è la sua esperienza in Evoque Music, un team di produttori e artisti.

Quali sono state le esperienze che ti hanno maggiormente formato?

Come esperienza maggiormente formativa metto al primo posto l’attività live, ed essendo innanzitutto un musicista, lo studio, la gavetta e l’ascolto ossessivo di dischi sono i tre punti cardine per la mia formazione. Provengo da una realtà musicale prettamente di nicchia che è la musica reggae. Ho suonato per anni questo genere con varie band ed artisti, in tanti festival in Italia ed Europa, ma negli ultimi tempi, ho cercato di ampliare il mio bagaglio musicale, estendendo lo studio anche ad altri generi come: la Trap, Synthwave, Urban.

Quali sono i tuoi progetti attuali e per il futuro?

Oltre a continuare il mio cammino nella produzione di strumentali, faccio anche parte di un team di Producers e Artisti chiamato Evoque Music. Evoque Music è una realtà nata in Salento qualche anno fa, con lo scopo di produrre e promuovere sia a livello regionale, che nazionale, i nostri artisti. Nei prossimi mesi ci saranno nuove uscite e tante belle novità targate Evoque Music. In futuro, sia come producer che come musicista, sono aperto a qualsiasi collaborazione con artisti o band.

Cosa ti ispira a comporre?

L’ispirazione viene da ciò che quotidianamente mi circonda. Non ho mai avuto un metodo vero e proprio, tutto è dettato dalla necessità di esprimere ciò che ho dentro di me. Ci sono dei periodi in cui mi sento super ispirato, mentre in altri ho bisogno degli stimoli giusti.

Quanto conta la sperimentazione di nuovi suoni nel tuo lavoro?

Conta molto. Mi piace sempre sperimentare nuovi suoni o crearne da zero, sono un appassionato di musica elettronica e tutto ciò che circonda il mondo dei sintetizzatori, certo, non potrei paragonarmi ad un Sound Designer, anche se mi piacerebbe approfondire questo argomento.

Cosa pensi della situazione musicale attuale?

La situazione musicale attuale, secondo me, ha bisogno di un refresh; negli ultimi anni si è un po’ persa l’originalità e molti artisti sono il copia e incolla di altri. Anche se spezzo una lancia nei confronti dei tantissimi artisti che continuano a ricercare la propria autenticità.

Quali sono i pro e i contro del web e dei social per la carriera di un artista?

I social, se sapientemente utilizzati, possono far crescere un artista e farlo conoscere ad un vasto pubblico, permettendo di interagire con esso in modo diretto e facilitando così il raggiungimento di una certa popolarità; tutto ciò però potrebbe comportare una limitazione al musicista, in quanto i vari social, hanno delle regole ben dettate che solo un social media manager potrebbe conoscere.

Come vedi il futuro della musica?

Sicuramente la tecnologia continuerà ad evolversi, le piattaforme streaming continueranno a dominare la scena mondiale e la musica sarà sempre più social.

Andrew Jhmb_Beatz (@andrewjhmb_beatz) • Instagram photos and videos
248 Followers, 934 Following, 51 Posts - See Instagram photos and videos from Andrew Jhmb_Beatz (@andrewjhmb_beatz)

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica e Comunicazione