“Non Credo Basterà” è il nuovo EP del cantautore Umberto Ti uscito a Marzo per la New Model Label, e prodotto e arrangiato da Giuliano Dottori presso lo Jacuzi Studio di Milano.

Il nuovo EP è intimistico, si focalizza sul racconto di storie di vita vissuta, ma questa volta il cantautore si mette in gioco e osa di più, sperimentando nuove sonorità, facendo suonare strumenti come il bouzouki, il sax, i flauti, oltre alle sue amate chitarre.

Inizia con un brano “Non credo basterà” che è anche il singolo che anticipa l’Ep… caratterizzato da un sound malinconico e coinvolgente.

“Come fratelli” è un brano ritmato, movimentato che presenta un arrangiamento funk, sorretto da strumenti, come il sax, i flauti, le chitarre.

“La fine del mondo” anche si rifà ai suoni del mondo, è tra i brani più ballabili del disco, con un ritmo fresco che crea un’atmosfera energica e positiva. Il ritmo delle batterie e percussioni ricordano un po' quello della salsa.

Esce fuori dai canoni italiani e si è fatto catturare da terre e culture diverse prendendo in prestito i loro suoni, unendoli al suo cantautorato.

Non predominano solo la voce, e i testi e le parole, ma anche le melodie, gli arrangiamenti, la combinazione di suoni e strumenti…

Da una parte ritroviamo brani più ritmati, dall’altra brani più melodici, più soft come “Resina”,una ballad che riprende sonorità più classiche del cantautorato italiano, con il giro armonico di chitarra e la voce e le parole del cantautore che sono messe in risalto.

“Non credo Basterà” è un mix di suoni di oltreoceano mischiati al suo stile cantautorale… e ne è uscito fuori un lavoro interessante, ricco di stimoli, e influenze. Auguriamo al cantautore di continuare in questa direzione e di offrire alla musica ritmo e contaminazioni.

Dietro le canzoni armoniose e ritmate si nascondono dei testi riflessivi, sull’Italia che molto spesso tende a rimanere ancorata ai ricordi del passato, e fatica ad adeguarsi ai tempi e a porre lo sguardo al futuro. “Ci serve coraggio per attraversare questo fiume di ricordi. Questo Paese è vecchio, maledetto!” sussurra nel brano “Figli”. E’ una riflessione su quello che è stato e su quello che va cambiato. “L’acqua fredda ghiaccerà le parole che non abbiamo mai avuto il coraggio di dire” sussurra nel brano “Resina”.

“Non credo basterà” è accompagnato da un videoclip, con la regia di Giulio Favotto e con la partecipazione della modella Jessy Miatello. E’ possibile trovarlo su YouTube.

Chi è l’artista?

Umberto Ti. è il nome d’arte di Umberto Tramonte, cantautore padovano che arriva al suo terzo lavoro ufficiale. I brani di Umberto Ti. partono da atmosfere intimiste, storie personali e sognanti. “Cielo Incerto” è il suo primo Ep, prodotto e arrangiato da Giuliano Dottori presso il Jacuzi Studio – Mixato da Antonio “Cooper” Cupertino presso il San Pedro Studio. "Alaska" é il secondo lavoro nonché primo album; mentre “Non credo basterà” è anche il titolo del singolo che ha anticipato l’uscita dell’ultimo Ep.

Contatti:

https://open.spotify.com/album/727d1TgeAaebqTrk7HTX29

https://www.facebook.com/TramonteUmberto/

Umberto Tramonte (@umbertoti_) • Foto e video di Instagram
🌍 Padova Intervista su Indie Italia Magazine 👇👇👇

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica e Comunicazione