Voce è una canzone della cantautrice Madame, pubblicata il 3 marzo 2021.

E' stata cantata da Madame per la prima volta al Festival di Sanremo 2021, dove si è classificata al 8° posto. E' riuscita a vincere due premi mportanti, il premio Sergio Bardotti per il miglior testo, e il Premio Lunezia per il valore musical-letterario.

La canzone ha mantenuto la seconda posizione della classifica FIMI Top singoli per sei settimane consecutive.

Testo Voce di Madame

— Voce, Testo Canzone

Strofa:

Mi ricordo di te
Ha, ricordo i mille giri sulle giostre su di te
Ho fatto un'altra canzone
Mi ricorda chi sono
Ho messo un altro rossetto sopra il labbro superiore
Negli occhi delle serrande si stenderanno e io sparirò
L'ultimo soffio di fiato e sarà la voce
Ad essere l'unica cosa più viva di me
Voglio che viva a cent'anni da me
Voglio rimanga negli anni con me
Fumo per sbarazzarmi di lei
Ma torna da me

Ritornello:

Dove sei finita amore
Come non ci sei più
E ti dico che mi manchi
Se vuoi ti dico cosa mi manca
Adesso che non ci sono più
Adesso che ridono di me
Adesso che non ci sei più
Non so se ti ricordi di me
Quanto è bello abbracciarti
Per sentirti un pò a casa
Sarà bello abbracciarti
Dirti mi sei mancata
In un bosco di me
C'è un rumore incessante e lo faccio da parte
Tu sei la mia voce

Strofa:

Mi ricordo di te
Ha, mi vedevano ridere sola ma eri te
Ho baciato un foglio bianco
E la forma delle mie labbra
Ha scritto da dove nasci tu e che non morirai e se
Negli occhi delle serrande si stenderanno e io sparirò
L'ultimo soffio di fiato darà la voce
A quella che è l'unica cosa più viva di me
Voglio che viva a cent'anni da me
Perché in giro mi chiedon di me
Mi chiedo di te anch'io

Ritornello:

Dove sei finita amore
Come non ci sei più
E ti dico che mi manchi
Se vuoi ti dico cosa mi manca
Adesso che non ci sono più
Adesso che ridono di me
Adesso che non ci sei più

Non so se ti ricordi di me
Quanto è bello abbracciarti
Per sentirti un pò a casa
Sarà bello abbracciarti
Dirti mi sei mancata
In un bosco di me
C'è un rumore incessante
E lo faccio da parte
Tu sei la mia voce

Special:

Baby ne ho fatte
Baby ne ho fatta di strada
Baby ti ho cercato in ogni dove
Nelle corde di gente che non conosco
Ma in fondo bastava guardarmi dentro più che attorno
Sei sempre stata in me e non me ne rendevo conto

Ritornello:

Dove sei finita amore
Come non ci sei più
E ti dico che mi manchi
Se vuoi ti dico cosa mi manca
Adesso che non ci sono più
Adesso che ridono di me
Adesso che non ci sei più
Io so che ti ricordi di me
Perché è bello abbracciarmi
Per sentirti un pò a casa
Ti ricordi le notti
Che urlavamo per strada
Ma nel bosco di me
E per sempre sarà

Che tu sei la mia voce
Che noi siamo tornate
E per sempre sarà
Si per sempre sarà
Che tu sei la mia voce

Significato

La canzone è stata scritta e composta da Francesca Calearo (In arte Madame), Dario Faini ed Enrico Botta.

E' molto introspettiva e intima. La cantante mette al centro lei stessa, e riflette su come avvolte vogliamo sfuggire alla nostra vera identità, la nostra vera natura per farci accettare dagli altri, perchè la paura ci impedisce di essere noi stessi fino in fondo.

Ma la nostra voce è sempre li, dentro di noi, che si fa sentire forte e chiaro, quando ne abbiamo veramente bisogno. E' la nostra guida, e nei momenti bui ci protegge e ci da la forza di alzarci, e andare avanti. Come anche la soluzione, quella più giusta per noi stessi in ogni momento della nostra vita.