“Indiani D’America” è il nuovo singolo del cantautore wLOG, disponibile dal 20 marzo 2020, che anticipa l’EP che uscirà questa primavera.

Un brano dalle sfumature techno pop che mette in luce tutta la personalità dell’artista… il suo modo di esprimersi attraverso la musica, una musica dolce e leggera dal sound moderno, ma che allo stesso tempo ricorda quelle canzoni degli anni 90, inizio anni 2000. Un mix originale che rende la canzone coinvolgente e orecchiabile.

La caratteristica fondamentale di questo artista è che non cerca di imitare qualcuno: wLOG ha un suo stile, un suo sound e un suo modo di cantare e di scrivere… con un tocco ironico. Insomma ha saputo trovare la sua identità musicale e renderla riconoscibile.

Ritmato, elettrizzante, è un accompagnamento ideale per renderci più energici ed affrontare meglio la giornata.

“Indiani D’America” parla di una coppia che vive la sua storia d’amore, ma allo stesso tempo riceve le influenze dal mondo esterno, che in qualche modo possono compromettere la loro stabilità.

Nel testo troviamo riferimenti a una “stanza” intesa come luogo personale, dove trovare il proprio equilibrio interiore; e agli Indiani D’America, perché loro sono capaci, al di là dell’ambiente esterno e delle dinamiche relazionali con gli altri, di trovare il loro nido personale, dove trovare la loro serenità.

Insomma la stanza è una metafora per ricordarci di come è importante trovare un equilibrio personale, avere a disposizione di un nostro posto dove riflettere su di noi e la vita.

Siamo abituati a vivere in un ambiente caotico, perennemente in movimento doveabbiamo poco tempo per noi, per la nostra intimità, per riflettere sulle nostre aspirazioni. Mentre invece è importante trovare un’evasione spirituale, quella che secondo l’artista, è una capacità degli Indiani D’America.

‘’Gli indiani d' America – ha affermato l’artista - stanno all'America come il sentimento di questa canzone sta a tutto ciò che è fuori dalla stanza. Il testo descrive il sentirsi isolati nella propria terra da giudizi e invasività, stato d' animo che può anche spezzare progetti di una vita di coppia. Una stanza che diventa una riserva. L'arrivo delle ferrovie e poi la mancanza di risorse fanno terra bruciata... Gli Indiani D' America però sanno volare via da tutto questo’’.

Il brano è possibile trovarlo su tutte le piattaforme digitali, come Amazon e Spotify, YouTube.

Chi è l’artista?

wLOG è un cantautore e poeta Milanese. Ha percorso vari momenti musicali tra i quali il prog, il punk, l'elettronica, l'indie e il pop. Ha iniziato gli studi di chitarra a 8 anni unitamente a quelli di canto. Dopo anni di autorato e studio delle varie forme di arrangiamento sia in analogico che in digitale wLOG esordisce come solista nel 2018 con l’intento di promuovere un sound peculiare. Nel marzo 2019 esce il primo album "wLOG". Il sound viene apprezzato dalla critica che lo definisce “switch pop”. Un groove che suona familiare, ma allo stesso tempo lontano da ciò che si è abituati ad ascoltare. wLOG vuole trasportare verso il futuro la purezza della canzone, della melodia, del sentimento e del testo intimo. Un lancio di nuove miscele di suoni fusion tra clubbing, edm, synth e spunti sperimentali. wLOG ha un metodo di scrittura personale, testi che sono funzionali alla melodia pur rimanendo leggibili e scorrevoli in modo indipendente.

Contatti:

https://www.facebook.com/wLOGmusic/

wLOG 📶🚀 @wlog_stanza (@wlogmusic) • Instagram photos and videos
Live: @magicbeanbooking Management: @ornella.ser INDIANI D’ AMERICA fuori il 20 03 PRE SALVA👇

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica e Comunicazione