Hai finalmente pubblicato il tuo singolo, oppure hai lavorato duramente alla composizione e scrittura di nuove canzoni, e finalmente è uscito il tuo album. La parte creativa e la pubblicazione è essenziale, perché sono la materia prima su cui poi ruota tutto il resto. Ma ora che il lavoro è pronto, bisogna farlo ascoltare a più persone possibili, insomma bisogna promuovere il tuo album o singolo. Spotify può essere una delle soluzioni? Certamente.

Come mettere la tua musica su Spotify?

Per mettere la tua musica su Spotify, devi rivolgerti a un’etichetta discografica oppure se ti stai promuovendo autonomamente, puoi rivolgerti a un distributore digitale.

Un distributore digitale:

. Distribuisce la tua musica non solo su Spotify, ma su tutti i principali servizi di streaming musicali: Amazon Music, SoundCloud, Tidal, Apple Music, Deezer, iTunes ecc.

. Prende accordi direttamente con Spotify

. Gestisce le tue royalties

Ce ne sono tanti di distributori digitali a cui puoi affidarti. La maggior parte richiedono un costo, ma è minimo, considerando il servizio offerto.

Ecco alcuni distributori digitali:

Awal

DistroKid

Record Union

CD Baby

EmuBands

Tunecore

Con Distrokid, l’artista paga 19,99 dollari all’anno, e può inserire tutte le canzoni che vuole.

CD Baby ha due tariffe. Quella standard, che prevede 9,95 dollari per il singolo; 29 dollari per l’album. Quella Pro, che prevede 29,95 dollari per il singolo; 69 dollari per l’album.

Tunecore ha una tariffa fissa. Prevede 9,99 euro per singolo; 29, 99 euro il primo anno e i successivi 49,99 euro per l’album. Il vantaggio è che non prende nessuna commissione dai guadagni dell’artista. All’artista va i 100% delle royalties.

EmuBands prevede 32, 50 euro per il singolo; 44,95 euro per l’EP; 64,95 euro per l’album.

Perché è importante promuovere la tua musica su Spotify?

Innanzitutto, perché Spotify presenta un catalogo con milioni di canzoni e artisti da tutto il mondo. Ciò vuol dire che c’è un grosso pubblico, amante di musica, pronto a scoprire e ad ascoltare nuove canzoni.

Inoltre, il profilo artista può essere il tuo biglietto da visita per farti conoscere come artista, ma soprattutto far conoscere la tua musica al tuo pubblico.

Da non sottovalutare le playlist di Spotify, che potrebbero diventare un vero e proprio trampolino di lancio se riesci a mettere la tua musica in qualche playlist molto ascoltata. E di conseguenza farti trovare da un pubblico interessato al tuo genere di musica.

E i guadagni che si possono ottenere? E’ ovvio con poche visualizzazioni parliamo di briciole, ma con il tempo quando avrai accumulato singoli, album, magari i tuoi fan che ascoltano giornalmente aumentano giorno dopo giorno, inizierai a vedere la differenza, e i guadagni aumenteranno.

Infine, puoi monitorare tutte le informazioni, le statistiche, puoi sapere i fan da dove ti ascoltano, quali sono le tue canzoni più ascoltate. Questo ti permette di sapere cosa al tuo pubblico piace ascoltare, come potrebbe essere il tuo prossimo singolo ecc.

Un'altra cosa importante è che questi tipi di servizi di streaming musicali contrastano la pirateria. Quindi è un altro buon motivo per essere sulle piattaforme di streaming musicali, e Spotify, come artista.

Lo streaming musicale conta per le classifiche, cioè le visualizzazioni di Spotify valgono quanto la vendita fisica di un singolo.

Per promuovere la loro musica molti artisti si servono di varie piattaforme, come i social Instagram e Facebook, YouTube.

Nella tua strategia di promozione devi inserire senz’ altro anche Spotify, che è un modo intelligente e professionale di promuovere la tua musica. Non solo perché puoi arrivare a milioni di ascoltatori, ma anche perché è in grado di farti monetizzare la tua musica. Ovviamente più ascolti avrai e più potrai guadagnare.

Ps: Promuovi la tua musica, creando link professionali su Musyance Site.

Puoi inserire anche i link che rimandano alla tua musica su Spotify, e altri servizi di streaming musicale. Per maggiori info, clicca qui.

Leggi anche:

. Come creare un account artista su Spotify e come sfruttarlo al meglio per far conoscere la tua musica

. Playlist Spotify, come promuovere la tua musica in modo efficace