Il chitarrista Mauro Signorelli torna con il nuovo singolo che contiene due nuovi brani, “Pandora's Box”, il suo brano inedito strumentale, e “There you’ll be”, che è una cover del famoso brano della cantante Faith, tratto dal film "Pearl Harbor ".

Ha voluto dare due prospettive completamente diverse, ma suonate con lo stesso strumento, una chitarra elettronica e il suo stile inconfondibile.

Da una parte troviamo un brano di sua composizione che è suonato in modo preponderante…. con molta enfasi… con molta grinta… Questa volta ha voluto osare e cambiare registro, sperimentando sonorità tipiche dell’heavy metal.

Come il musicista ha affermato si è ispirato allo stile di Andy James, Dream Theater, e ha voluto proporre varie soluzioni tecniche chitarristiche.

Dall’altra troviamo un brano soft, malinconico, dolce per certi versi in grado di catturarti e catapultarti in un mondo nuovo, dove ha offerta una sua interpretazione originale in chiave chitarristica.

Il chitarrista ama sperimentare nuovi suoni e generi. Nel suo percorso finora ha sperimentato molte composizioni mettendo la sua firma, ma ha provato anche a stravolgere delle composizioni di altri artisti, facendole diventare sue, con il suo tocco chitarristico e compositivo non indifferente.

Si percepisce l’intenzione di non essere ancorato totalmente a un solo genere o a un solo modo di suonare.

La sua missione? Aggiungere maggiore varietà e valore nel loro percorso evolutivo musicale.

“Pandora's Box” e “There you’ll be” è possibile trovarli su YouTube.

Chi è l’artista?

Mauro Signorelli è un chitarrista della provincia di Bergamo. Inizia ad avvicinarsi alla musica molto presto, all' età di 8 anni, quando riceve in regalo la sua prima chitarra. Dopo aver fatto alcune esperienze, decide di formare la sua prima band dove può scrivere e decidere i brani che vuole suonare, è una band power metal melodico con la quale incide due demo e suonato in svariati live. Dopo 3 anni però la band si scioglie per motivi di divergenze musicali. Ritorna poi con un altro progetto chiamato Nothing Sense dove propone un rock melodico, con loro incide svariate demo ed un album autoprodotto, suonando anche live in importanti tra concorsi e manifestazioni italiane. Purtroppo dopo 7 anni anche questo progetto si conclude e decide di prendersi una pausa durata 8 anni. Nel 2017 però la voglia di musica lo porta ad intraprendere la strada solista, e nel 2018 esce il suo primo Ep "Another World" dove propone un rock melodico strumentale in stile Joe Satriani, Andy Timmons, e da molti altri guitar hero di oggi. Nel 2019 ritorna con "The Chapter Of Life". Disco orientato più sul pop che non sulla falsa riga del precedente EP esplorando sonorità più soft e sperimentali. Infine nel 2020 ritorna con un’altra nuova composizione intitolata "Pandora’s Box", brano dalle influenze più heavy rispetto ai suoi predecessori. Al momento Mauro è occupato nel comporre nuovi brani per un ipotetico full lenght in uscita molto probabilmente verso l’estate.

Contatti:

https://m.facebook.com/profile.php

https://m.soundcloud.com/mauro-signorelli-101928848

Mauro Signorelli (@signorelli232) • Instagram photos and videos
▶️ Visit my you tube channel to watch my videos! Follow me SOUNDCLOUD:soundcloud.com/mauro-signorelli Guitar and teacher🎸🎸🎶 Solo Artist

Dott.ssa Angela De Gregorio, Musica e Comunicazione