Hai deciso di cimentarti nella creazione di musica elettronica, ma non sai da dove partire?

Sicuramente puoi partire dalla teoria, e poi metterla subito in pratica.

Di seguito, ti consigliamo dei libri che trattano di musica elettronica a 360%

Ovviamente tieni tutto a portata di mano:

. un pc con un programma musicale (Fl Studio, Pro Tools, Cubase, Ableton Live, LLMS ecc)

. una scheda audio

. cuffie di buona qualità

. Cassa Bluetooth

. uno strumento musicale adatto per la musica elettronica come un sintetizzatore.

Libri di musica elettronica

1) . Musica elettronica e sound design: 1 di Alessandro Cipriani e Maurizio Giri

Descrizione del libro: Testo su sintesi ed elaborazione del suono con Max e MSP. Più di 500 pagine su sintesi, elaborazione del suono e programmazione Max e MSP, esempi interattivi, centinaia di esempi, supporti online, test, attività di reverse engineering, di completamento, correzione e analisi di algoritmi, sostituzione di parti di algoritmi, ecc. È un sistema didattico organico in tre volumi e una parte online che sviluppa una concezione aperta e interattiva dell'insegnamento e dell'apprendimento della musica elettronica e del sound design.

Puoi acquistarlo qui:

. Musica elettronica e sound design: 2

Descrizione del libro: Il secondo volume di un'opera dedicata alla sintesi e alla elaborazione del suono con Max e MSP. Il presente volume è composto da più di 700 pagine su sintesi, elaborazione del suono e programmazione Max, esempi sonori e interattivi, centinaia di patch, supporti online, test, attività di reverse engineering, ecc. Include inoltre un esteso capitolo su Max for Live, un'applicazione con cui è possibile creare plug-in per il software Ableton Live. È un sistema didattico organico in tre volumi e una parte online che sviluppa una concezione aperta e interattiva dell'insegnamento e dell'apprendimento della musica elettronica e del sound design.

Puoi acquistarlo qui:

2) Manuale di musica elettronica. Teoria e tecnica dei sintetizzatori di Enrico Cosimi

Descrizione del libro:

Dal pionierismo nei primi decenni del Novecento fino all'ultimo palmare, l'evoluzione della musica elettronica è strettamente collegata al progresso tecnologico ed alle sue incarnazioni commerciali. Che lo si voglia o no, per fare musica elettronica a tutti i livelli bisogna saper utilizzare al meglio le opportunità offerte da tutte le possibili variazioni analogiche, digitali, reali o virtuali dei sintetizzatori e dei linguaggi di programmazione. Questo manuale spiega il funzionamento delle "macchine per fare musica elettronica" seguendo un percorso chiaro e collaudato, con approccio progressivo che rende disponibili cognizioni scientifiche e competenze pratiche facilmente applicabili alla maggioranza degli hardware e dei software attualmente disponibili. Sono presenti numerosi esempi di programmazione originale e rimodellazione di apparecchiature di riferimento.

Puoi acquistarlo qui:

3) Breve storia della musica elettronica e delle sue protagoniste di Johann Merrich

Descrizione del libro: Breve storia della musica elettronica e delle sue protagoniste affronta la nascita e lo sviluppo della musica elettroacustica ed elettronica ponendo al centro della narrazione l’attività di compositrici impegnate nella costruzio­ne della nuova musica del Ventesimo secolo. Suddiviso in dodici capitoli, lo scritto segue l’ordine cronologico dello svi­luppo di tecniche, tecnologie e generi, dalla comparsa del Theremin ai primi software commerciali destinati alla produzione di computer music, creando sezioni geograficamente definite: la nascita della musica elettroacustica in Francia, lo sviluppo della musica per radio e televisione in Inghilterra, l’avvento della storia del sintetizzatore negli Stati Uniti d’America, le com­plessità del panorama italiano dopo la fondazione dello Studio di Fonologia di Milano... Ogni capitolo affronta uno specifico momento della storia del­la musica elettronica narrato attraverso le composizioni e le esperienze di compositrici, virtuose e innovatrici. Breve storia della musica elettronica e delle sue protagoniste è un testo di­vulgativo, di facile comprensione, destinato ai cultori della musica elettro­nica e al mondo dei non addetti ai lavori: è un volume che desidera portare a conoscenza del grande pubblico una storia della musica paritaria.

Puoi acquistarlo qui:

4) . La filosofia del mix. Per i trienni dei corsi di musica elettronica dei conservatori e tecnici del settore: 1 di Simone Faliva

Descrizione del libro: Questo libro è stato concepito per colmare le lacune sul tema del mix e si propone di fare chiarezza circa un metodo operativo universale, valido per tutti i generi musicali. Un mix è un ritratto sonoro della musica. In pittura, ritratti diversi della stessa persona, possono essere tra loro molto lontani e proiettare con sapienza un'impressione unica e originale della medesima figura. Similmente avviene nell'arte del mixaggio, laddove mix differenti possono cogliere, elaborare e trasmettere essenze alternative rispetto a una stessa musica di partenza. Siamo a tutti gli effetti artisti del mix.

Puoi acquistarlo qui:

. La filosofia del mix. Per i trienni dei corsi di musica elettronica dei conservatori e tecnici del settore: 2 di Simone Faliva

Descrizione del libro: Il secondo volume de "La filosofia del mix" prosegue l'obiettivo di fare chiarezza su un metodo operativo universale, valido per tutti i generi musicali, sul tema del mix. Le nozioni tecniche esposte servono per dare alle opere musicali un'esperienza di ascolto in uno "spazio fisico". Infatti, la musica e il suono non esistono senza un luogo né senza tempo.

Puoi acquistarlo qui: