Typo è un cantautore italiano. Il suo ultimo singolo s'intitola "Altra Fedeltà".

Quali sono state le esperienze che ti hanno maggiormente formato?

Sicuramente partecipare al corso per autori di canzoni tenuto da Mogol in Umbria, al CET, non solo per i preziosi insegnamenti ma per l’incontro con tanti autori e compositori come me. Per lo stesso motivo, il Genova Per Voi mi ha permesso di apprendere molto da autori già affermati.

È uscito il tuo singolo “Altra Fedeltà”. Ce ne vuoi parlare?

Altra Fedeltà è stata per me un turbinio di emozioni che cercano di farsi spazio e prevalere una sull’altra, sia a livello musicale sia testuale. È nata durante il lockdown del 2021, quando la voglia di ritornare ad uscire di casa e di conquistare il mondo si scontrava con la malinconia causata da ricordi del passato. Il tutto è stato condito meravigliosamente dall’uscita della serie tv “Alta Fedeltà”, basata ovviamente sul libro di Nick Hornby e sul film cult del 2000.

Progetti per il futuro?

Suonare dal vivo e mettere su un album che racchiuda gli ultimi 3 anni di scrittura, passato al setaccio delle sonorità che ho ascoltato e fatte mie negli ultimi tempi.

Quanto conta secondo te la passione, la costanza e la motivazione per avviare una carriera musicale?

Sono tutte essenziali per avviarla, mentre per mantenerla ci vogliono gli incontri giusti: persone che credano nel tuo progetto e che diano valore alla tua musica.

Qual è il messaggio che vuoi comunicare attraverso la tua musica?

La mia proposta musicale vuole essere un mix di cantautorato classico e sonorità moderne. Il passato è essenziale nelle nostre vite ma non ci determina, c’è sempre la possibilità di tracciare una riga e ricominciare. Da qui il mio nome, typo, l’errore di battitura.

Com’è il tuo rapporto con il web e i social?

Mi affascina il mondo della comunicazione in generale, in continuo movimento e mai fermo. Trovare nuovi modi di comunicare i contenuti delle mie canzoni al pubblico mi interessa molto e mi fa essere curioso di fronte alle nuove tendenze.

Cosa dobbiamo aspettarci per il futuro?

Vorrei sperimentare: voglio che ogni canzone sia diversa dalla precedente, ma che rispecchi sempre quello che sono.

I migliori accessori per il tuo strumento: corde, tracolle, plettri, capotasti, avvolgitori, cavi, kit pulizia e manutenzione, accordatori e tanto altro...